Milan, quale futuro per Ibrahimovic? Svelata la volontà del giocatore

Spazio Milan SPORT

Il 2022 calcistico dello svedese potrebbe essere già finito.

In caso di mancato accordo infatti, oltre il 30 giugno (data della scadenza dell’attuale contratto) il giocatore non potrebbe curarsi a Milanello per motivi assicurativi

Zlatan Ibrahimovic si è operato al ginocchio sinistro.

Per quanto riguarda il rinnovo di contratto, lo svedese potrebbe decidere di accettare un prolungamento al minimo vista la situazione. (Spazio Milan)

Ne parlano anche altre testate

Lo abbiamo visto poco in campo ma credo voglia far crescere ancora di più questa squadra anche in Europa. (Milan News)

Stop lunghissimo per lo svedese: tra i 7 e gli 8 mesi sarà. Mario Ruggiero. Zlatan Ibrahimovic non ha perso tempo. L'attaccante rossonero, dopo i festeggiamenti del diciannovesimo titolo, ha deciso di operarsi al ginocchio che - da più settimane - gli dà noia. (Fantamagazine)

Ibrahimovic, ora potrebbe arrivare il ritiro. In fin dei conti lo stesso fuoriclasse, nelle settimane scorse, disse che non si sarebbe ritirato fino a che non avrebbe vinto con il Milan. (Today.it)

Il Milan ha diffuso un comunicato ufficiale in merito alle condizioni fisiche di Zlatan Ibrahimovic: "AC Milan comunica che nella giornata odierna, Zlatan Ibrahimović è stato operato al ginocchio sinistro dal Dr Bertrand Sonnery-Cottet, alla presenza del Responsabile Sanitario del Club Stefano Mazzoni, presso l'Hôpital Jean Mermoz di Lione. (Calciomercato.com)

Le cose ora si complicano notevolmente perché a questo punto l’attaccante salterà molto probabilmente, fra tempi di recupero e riabilitazione, tutta la prossima stagione. Il ritiro sembra davvero probabile ora ma la decisione non è stata presa e i suoi compagni non vogliono assolutamente perderlo. (MilanLive.it)

Come comunicato direttamente dal club neocampione d’Italia, l’intervento è perfettamente riuscito ma i tempi di recupero non saranno dei più veloci: si parla infatti di 7-8 mesi in cui Zlatan proverà con tutte le sue forze a compiere l’ennesima impresa della sua carriera per tornare in campo con lo scudetto cucito sulla maglia numero 11. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr