Dividendi Borsa Italiana 2020: la classifica delle cedole più alte

Money.it Money.it (Economia)

Raccogliendo i dati presenti nelle trimestrali e nei bilanci di recente pubblicati, Money.it ha realizzato una classifica dei dividendi 2020 più alti forniti dalle società quotate sull’indice principale di Borsa Italiana

Ne parlano anche altri media

(Light Sweet Crude Oil), che scambia a 47,71 dollari per barile, con un ribasso del 2,09%.Balza in alto lo spread, posizionandosi a +154 punti base, con un incremento di 6 punti base, con il rendimento del BTP decennale pari all'1,02%. (Il Messaggero)

Il FTSE MIB segna -2,83%, il FTSE Italia All-Share -2,82%, il FTSE Italia Mid Cap -2,67%, il FTSE Italia STAR -2,62%. Piazza Affari in pesante flessione, lo spread balza in avanti. (Investire Oggi)

Il settore dei viaggi e del tempo libero è il più colpito (-5%). In questa ottava i listini in Europa aprono in pesante calo, oltre il 3% e lo Stoxx Europe 600 registra un calo oltre il 3,5 per cento. (La Gazzetta del Mezzogiorno)

Il listino principale è positivo, tranne A2a (-1,1%) all'indomani dei conti e in vista di una cambio al vertice, Ferrari (-0,5%) in controtendenza col comparto, Mediobanca (-0,5%) e Generali (-0,4%). Ultimo aggiornamento: 27 Febbraio, 18:23. (Il Messaggero)

a Borsa italiana chiude in rialzo dell’1,44% e sul listino principale troviamo in rosso solamente A2A (-1,16%), Amplifon (-3,6%), Ferrari (-0,56%), Generali (-0,4%) e Mediobanca (-0,55%). Fuori dal listino principale Innovatec sale del 10,3%, mentre Culti Milano cede l’8%. (Il Sussidiario.net)

Fino a che la discesa sara’ contenuta dal supporto di area 23200 le attese saranno in favore di un tentativo di rimbalzo almeno fino in area 23500/600. Il Ftse Mib annulla il rialzo di febbraio. (Investire Oggi)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.