Postepay protegge gli utenti: arriva una nuova truffa phishing

Tecnoandroid ECONOMIA

Soprattutto gli utenti Postepay sono a conoscenza delle truffe phishing, veri e propri tranelli che riescono a far credere che il messaggio provenga dalla filiale.

Per iniziare:. CLICCA . Le ricordiamo che finché la verifica non viene effettuata, lei non sarà in grado di :

Per poter riutilizzare la sua carta si prega di confermare le informazioni rilasciate sul nostro sito al momento della sua registrazione. (Tecnoandroid)

Su altre fonti

Basti pensare che, secondo i recenti dati della Consob, sono stati 495 i siti finanziari oscurati dal 2019 a oggi perché ritenuti pericolosi. Notorietà che purtroppo cammina di pari passo con una diffusione crescente di scammer e truffatori, soprattutto per quel che riguarda il mercato dei pagamenti digitali (Quotidiano di Sicilia)

Nuova truffa: mail dalla banca. Con le cosiddette email di phishing, i truffatori cercano di ottenere dati dei clienti delle casse di risparmio o di altre banche. Infatti, i truffatori stanno attualmente inviando e-mail che presumibilmente provengono dalla Cassa di Risparmio, ma anche da altre banche, e il contenuto della mail pubblicizza una nuova procedura di sicurezza. (Informazione Oggi)

Finti acquirenti e carte clonate, nel Lodigiano la truffa corre anche su Internet Sono sempre più frequenti gli episodi di persone raggirate, a Cavenago l’ultimo episodio. La truffa va a braccetto con la tecnologia. (Il Cittadino)

Giocare in anticipo per combattere truffatori e scammer è dunque fondamentale per preservare la propria sicurezza finanziaria. Anche fare delle ricerche periodiche per rimanere informati sulle ultime truffe è un ottimo metodo per giocare di anticipo (Mantovauno.it)

Ne è un chiaro esempio la cosiddetta truffa dello scontrino, che rischia di far cadere nella trappola molte persone Ne è un chiaro esempio la truffa dello scontrino, che si presenta come un raggiro studiato fin nei minimi particolari, che ha già fatto cadere nella trappola molte persone. (ContoCorrenteOnline.it)

Boom di raggiri in rete, secondo i dati della Consob nel 2019 oscurati 495 siti finanziari. Giocare in anticipo per combattere truffatori e scammer è dunque fondamentale per preservare la propria sicurezza finanziaria. (Quotidiano di Sicilia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr