Bollettino Covid di giovedì 22 luglio: 15 morti e 5.057 casi in più. Tornano ad aumentare i ricoverati

Bollettino Covid di giovedì 22 luglio: 15 morti e 5.057 casi in più. Tornano ad aumentare i ricoverati
leggo.it INTERNO

Leggi anche > Covid nel Lazio, il bollettino di giovedì 22 luglio: un morto e 792 nuovi positivi. Il tasso di positività è oggi è al 2,3% (ieri era all'1,81%).

Coronavirus in Italia, il bollettino di giovedì 22 luglio del Ministero della Salute: i nuovi positivi registrati nelle ultime 24 ore sono 5.057 su 219.778 tamponi (ieri erano stati 4.259 su 235.097 tamponi).

La regione più colpita è oggi il Veneto con 819 nuovi positivi, seguito da Lazio (792), Sicilia (520), Lombardia (513), Toscana (505), Emilia Romagna (447) e Campania (352). (leggo.it)

La notizia riportata su altre testate

Si registra anche un nuovo ricovero, che porta il totale dei pazienti ospedalizzati a 4, nessuno, fortunatamente, in rianimazione. Salendo di età troviamo 2 casi in fascia 60-69 anni, 3 nella fascia 70-79 e uno fra gli ultra ottantenni. (la VOCE del TRENTINO)

Continua la striscia di zero decessi. Nelle ultime 24 ore sono stati rilevati 470 nuovi casi in tutta la Toscana. Le guarigioni dichiarate nelle ultime 24 ore sono state 15 e in tutti i casi si è trattato di guarigioni virali, vale a dire tampone negativo (notiziediprato.it)

A Salice Salentino i residenti positivi calano da 25 a 21, dopo il focolaio scoperto in un’azienda. Aradeo passa a 7 residenti positivi (erano 3), come Trepuzzi (che ne ha uno in più questa settimana) (Corriere Salentino)

Vaccinarsi taglia la strada al Covid – Lavoce.info

Trento: +28. Basilicata: +18. Molise: +17. Valle d'Aosta: +16. Tamponi e tasso di positività. I tamponi effettuati oggi in Italia in totale, tra test molecolari e antigenici, sono stati 237.635 I nuovi casi Regione per Regione. (Fanpage.it)

di Sara Ferreri Il Covid torna a bussare alla porta dei fabrianesi a cominciare dalla sede del Comune. Per fortuna nessuna interruzione del servizio per il pubblico, né, a quanto pare, rischi di focolai, trattandosi di un contagio isolato, che comunque fa nuovamente alzare. (Il Resto del Carlino)

Perché quando un vaccinato poco contagioso incontra un vaccinato poco suscettibile, il virus è spacciato Le figure 2 e 3 presentano l’andamento recente, rispettivamente, del numero di ingressi in terapia intensiva e del numero di morti. (Lavoce.info)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr