iPhone sempre più sicuro grazie a iOS 14.5 - iPhone Italia

iPhone Italia SCIENZA E TECNOLOGIA

La seconda beta di iOS 14.5 include una porzione di codice che si concentra su una tecnica di hacking nota come zero-click.

I puntatori ISA sono una funzionalità correlata del codice iOS che indica a un programma quale codice utilizzare quando viene eseguito.

Come riportato da Motherboard, con gli attacchi zero-click gli hacker possono entrare in un dispositivo senza che l’utente finale debba eseguire alcuna attività. (iPhone Italia)

La notizia riportata su altri giornali

Secondo alcuni recenti brevetti, Apple starebbe studiando un rivestimento anti-impronta per ridurre la comparsa di impronte digitali e macchie sulle superfici metalliche dei suoi futuri prodotti che potrebbero utilizzare il titanio. (iPhone Italia)

iPhone 13: tutte le caratteristiche che ci aspettiamo. Stando a quanto dichiarato dagli analisti, gli iPhone 13 Pro saranno finalmente dotati di display con refresh rate a 120 Hz. Ebbene sì, i primi render realistici dei nuovi iPhone 13 stanno iniziando a comparire online. (FocusTECH)

Samsung si è aggiudicato il secondo posto, vendendo 62 milioni di smartphone (poco più del 16% di quota per il trimestre). Apple non ricopriva questa posizione dal quarto trimestre del 2016, poiché il primo posto a livello mondiale è stato in genere occupato da Samsung. (Forbes Italia)

iOS 14.5 renderà gli iPhone più resistenti agli attacchi "Zero Click"

A trainare la domanda di smartphone l’adozione dello standard 5G e la conseguente richiesta di dispositivi compatibili, che anche nel 2021 secondo Gartner sarà determinante per la ripresa del settore (TIMgate)

Apple ha rimosso poi il sangue dall’emoji della siringa per dargli un aspetto più neutro che funzioni anche in tema vaccinazioni Di norma, gli aggiornamenti considerati più importanti di iOS, il sistema operativo che gira sugli iPhone, arrivano al lancio dei nuovi smartphone, in autunno. (Corriere Quotidiano)

In concreto, Apple ha implementato la protezione via PAC dei puntatori ISA del sistema operativo. Per il momento Apple non ha comunicato pubblicamente i dettagli di questa novità, ma molteplici ricercatori di sicurezza specializzati nell'individuazione di nuove vulnerabilità ne hanno segnalato a Motherboard la presenza nell'attuale Beta di iOS 14.5. (HDblog)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr