Mps lancia la nuova struttura “Business Imprese e Private Banking”

Mps lancia la nuova struttura “Business Imprese e Private Banking”
Wall Street Italia ECONOMIA

Così Banca Monte dei Paschi di Siena svela la nuova struttura, denominata “Business Imprese e Private Banking”, una risposta concreta all’evoluzione delle esigenze del cliente private che chiede di essere affiancato nei propri progetti personali e imprenditoriali ed ha così a disposizione tutte le competenze dei due mercati che in forte sinergia offrono servizi specialistici e consulenziali dedicati. (Wall Street Italia)

Su altri giornali

La collaborazione con MpsFiduciaria permette ai Private Banker di Banca MPS di assistere i clienti anche in termini di soluzioni mirate per esigenze di passaggio generazionale, corporate finance e advisory non finanziario. (Monitorimmobiliare.it)

Come è noto infatti se l’accordo con Unicredit andrà in porto, l’attuale socio di maggioranza di Mps (64%) dovrà mettere nuovamente mano al portafoglio tramite l’aumento di capitale. In questi giorni, scrive MF, il ministero di via XX Settembre avrebbe iniziato a lavorare sul rafforzamento patrimoniale. (Finanza Report)

La nuova struttura, denominata “Business Imprese e Private Banking”, è una risposta concreta all’evoluzione delle esigenze del cliente private che chiede di essere affiancato nei propri progetti personali e imprenditoriali ed ha così a disposizione tutte le competenze dei due mercati che in forte sinergia offrono servizi specialistici e consulenziali dedicati. (Il Cittadino on line)

Banca MPS posiziona il Private Banking insieme alle Imprese in una nuova UB

Anche il Private Banking di Banca Mps già da tempo sta orientando la consulenza patrimoniale in questa direzione. (La Voce di Mantova)

La nuova business unit è guidata da Maurizio Bai, a cui rispondono il mercato Private Banking, affidato a Francesco Rossi, il mercato PMI e Small Business che fa capo a Devis Pezzino ed i Grandi Gruppi affidati a Carmelo Giansiracusa. (ilmessaggero.it)

È inoltre allo studio l’utilizzo di strumenti e soluzioni d’investimento del patrimonio che possano contribuire allo sviluppo e al sostegno dell’economia reale del Paese e vadano a rafforzare gli strumenti già disponibili, come ad esempio i PIR. (AziendaBanca)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr