Mps, private e corporate insieme in una nuova divisione

Mps, private e corporate insieme in una nuova divisione
Bluerating.com ECONOMIA

La nuova struttura, denominata “Business Imprese e Private Banking”, è una risposta concreta all’evoluzione delle esigenze del cliente private che chiede di essere affiancato nei propri progetti personali e imprenditoriali ed ha così a disposizione tutte le competenze dei due mercati che in forte sinergia offrono servizi specialistici e consulenziali dedicati.

Banca Monte dei Paschi di Siena unisce i mercati Private Banking e Corporate in un’unica unità organizzativa per incrementare la sinergia tra i due business. (Bluerating.com)

La notizia riportata su altri media

Allo stato attuale la filiera del private banking di Mps conta 400 risorse, 48 centri private e cinque family office, distribuiti su tutto il territorio nazionale. In attesa della risoluzione della vicenda Unicredit, Banca Mps punta sulla riorganizzazione interna, accorpando in un'unica business unit i mercati private banking e corporate. (Milano Finanza)

La nuova business unit è guidata da Maurizio Bai, a cui rispondono il mercato Private Banking, affidato a Francesco Rossi, il mercato PMI e Small Business che fa capo a Devis Pezzino ed i Grandi Gruppi affidati a Carmelo Giansiracusa. (ilmessaggero.it)

Gli analisti oggi rivedono al rialzo la stima dell'utile per azione adjusted atteso nel 2021 da 1,51 a 1,54 euro, da 1,63 a 1,71 euro nel 2022 e da 1,8 a 1,84 euro nel 2023. Milano Finanza. Mentre il Ftse Mib cede lo 0,8%, il titolo Unicredit perde lo 0,15% a 11,98 euro per azione. (Notizie - MSN Italia)

Mps – Tesoro al lavoro sul rafforzamento patrimoniale

Risorse ulteriori serviranno probabilmente per coprire una parte degli oneri di ristrutturazione legati agli esodi In questi giorni, scrive MF, il ministero di via XX Settembre avrebbe iniziato a lavorare sul rafforzamento patrimoniale. (Finanza Report)

La nuova struttura, denominata “Business Imprese e Private Banking”, è una risposta concreta all’evoluzione delle esigenze del cliente private che chiede di essere affiancato nei propri progetti personali e imprenditoriali ed ha così a disposizione tutte le competenze dei due mercati che in forte sinergia offrono servizi specialistici e consulenziali dedicati. (Il Cittadino on line)

Questa operazione, riporta il giornale, potrebbe costare 1,5 miliardi. Inoltre, sarebbero necessarie ulteriori risorse per fare fronte a una parte degli oneri di integrazione legate alle uscite di personale, altra questione centrale del negoziato in corso. (Il Cittadino on line)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr