Come funziona il nuovo ecobonus per comprare auto usate

Come funziona il nuovo ecobonus per comprare auto usate
Wired Italia ECONOMIA

Sono stati stanziati 40 milioni di euro, per contributi dai 750 ai 2.000 euro per l'acquisto di automobili usate di standard Euro 6 o superiore.

Il servizio di registrazione è attivo ogni giorno dalle ore 9 alle ore 18.

Quali veicoli possono essere acquistati?

L’entità dei contributi varia a seconda delle emissioni prodotte dal veicolo che si vuole acquistare.

Quali veicoli possono essere rottamati?

(Wired Italia)

La notizia riportata su altre testate

Gli incentivi per le auto usate valgono per l'acquisto di un'auto di standard non inferiore a Euro 6 ed emissioni CO2 contenute entro i 160 g/km, con un prezzo non superiore a 25mila euro. L'incentivo può arrivare fino a 2000 euro partendo da 750 euro per la fascia 91-160 g/km di emissione di C02 fino a 2000 euro da 0 a 60 (idealista.it/news)

LEGGI ANCHE > > > Cashback, c’è un trucco per raddoppiarlo: vi spieghiamo come fare. Le auto con emissioni 91-160 g/km di CO2 possono avere un incentivo di 750 euro. Da domani è possibile richiedere gli ecobonus per acquistare auto usate presso i concessionari. (CheNews.it)

Sul piatto 40 milioni di euro. Finalmente ci siamo: dalle 10 di martedì 28 settembre, tutti i concessionari potranno prenotare i bonus per l’acquisto di auto usate a basse emissioni sulla piattaforma online del Mise. (Inews24)

Bonus per comprare auto usate: quanto si risparmia

Nello specifico:. - da 0 a 60 grammi per chilometro: 2.000 euro di sconto;. - da 61 a 90 g/km: 1.000 euro;. - da 91 a 160 g/km: 750 euro. La tabella degli importi. L’importo del bonus è condizionato dalle emissioni di CO2 del veicolo acquistato. (Tiscali Notizie)

Il potenziale acquirente non dovrà fare nulla in autonomia, ma dovrà rivolgersi al rivenditore che ha in concessionaria il veicolo richiesto. A disposizione ci sono complessivamente 40 milioni di fondi e l'incentivo varia da 750 a 2mila euro. (IL GIORNO)

Incentivi che sono stati prorogati sino al 31 dicembre, la legge di conversione del decreto Sostegni bis ha previsto 350 milioni di fondo Sono stati stanziati in tutto 40 milioni di euro, il bonus varia da un minimo di 750 euro a un massimo di 2.000. (Virgilio Motori)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr