Unicredit trova l'accordo con i sindacati. Domani i conti

Milano Finanza ECONOMIA

Il titolo Unicredit sale dello 0,45% a 13,71 euro a Piazza Affari.

A fronte di 1.200 uscite solo su base volontaria, sono state concordate 725 nuove assunzioni di giovani oltre alla conferma di 1.000 persone attualmente in apprendistato.

Restano ancora da completare, e sono state confermate, ulteriori 780 assunzioni del precedente piano industriale Team 23

È stata stabilita, inoltre, una seconda finestra di uscita per 250 dipendenti, sempre su base volontaria, compensata con 250 ingressi. (Milano Finanza)

Su altre testate

È stata, inoltre, una stabilita “finestra” di uscita per 250 lavoratrici e lavoratori, sempre su base volontaria, compensata con 250 ingressi. Ciò garantisce un positivo turnover generazionale e l’aumento delle competenze digitali della forza lavoro, sottolinea la banca in una nota. (Startmag Web magazine)

Ecco tutte le informazioni sui posti di lavoro Unicredit in arrivo e come candidarsi per lavorare nella banca. Gli interessati alle future assunzioni Unicredit e alle offerte di lavoro attive possono visitarla per prendere visione delle posizioni aperte al momento e candidarsi, inviando il cv tramite l’apposito form online (Ti Consiglio)

uno dei migliori accordi stipulati nel settore del credito relativamente al rapporto uscite/assunzioni - ha aggiunto -. Gia' da tempo come Uilca abbiamo denunciato la situazione di grande difficolta' vissuta dalle lavoratrici e dai lavoratori della rete commerciale e delle filiali, cui diamo una concreta risposta di sostegno'. (Il Sole 24 ORE)

Soddisfatto Rosario Mingoia, segretario responsabile Gruppo Unicredit della Uilca: “Questo accordo permetterà l’assunzione di 725 giovani a fronte di 1200 uscite incentivate e volontarie, è uno dei migliori accordi del settore bancario in termini di rapporto assunzioni/uscite. (Giornale di Sicilia)

"È all'nsegna del ricambio generazionale l'accordo sul nuovo piano industriale di Unicredit, siglato nella notte dalla Fabi con le altre organizzazioni sindacali e dall`azienda". È stata stabilita, inoltre, una seconda finestra di uscita per 250 lavoratrici e lavoratori, sempre su base volontaria, compensata con 250 ingressi. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Cosi' la Fabi descrive i termini dell'intesa sulle ricadute occupazionali in Italia del piano industriale Unlocked 2022- 2024. 'Con 1.200 esodi e 725 ingressi viene cosi' raggiunta una percentuale di copertura delle cessazioni di servizio pari al 60%, mai raggiunta finora nel settore bancario', sottolinea il sindacato. (Il Sole 24 ORE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr