Un anno di Covid, come tutto è iniziato

Yahoo Finanza INTERNO

Un anno di Covid: dal primo caso di Codogno al lockdown in stile Wuhan. Poco dopo la mezzanotte del 21 Febbraio 2020, un annuncio ha cambiato per sempre la nostra vita: il Coronavirus ha fatto il suo ingresso in Italia.

Riviviamo tappa per tappa tutti i momenti più difficili di questo anno segnato dal SARS-Cov-2.

Nella stessa giornata però non si scopre solo il primo caso conclamato di Covid, ma si avrà anche il primo morto da Coronavirus: è Andrea Trevisan, di Vò Euganeo. (Yahoo Finanza)

Su altri giornali

Dodici mesi di provvedimenti, restrizioni e lockdown, dalla prima diffusione alla "folle" estate, per passare poi alla seconda, e più potente, ondata. Un anno fa, era il 20 febbraio 2020, l’Italia conosceva il primo caso accertato di Coronavirus, il 38enne Mattia Maestri di Codogno (Brescia Oggi)

La cerimonia, organizzata dalla Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri - in contemporanea con Roma dove la presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati ha scoperto un'altra targa per ricordare i 326 camici bianchi italiani che hanno perso la vita - cade nella prima Giornata nazionale del Personale sanitario, sociosanitario, socioassistenziale e del volontariato, istituita con una legge approvata all'unanimità dal Parlamento su proposta di Ferzan Ozpetek e di Mogol. (MilanoToday.it)

La cerimonia, organizzata dalla Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri - in contemporanea con Roma dove la presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati ha scoperto un'altra targa per ricordare i 326 camici bianchi italiani che hanno perso la vita - è avvenuta alla presenza, tra gli altri, degli assessori regionali Paolo Foroni e Guido Guidesi, del prefetto e del sindaco di Lodi Giuseppe Montella e Sara Casanova, del presidente della Federazione Regionale Lombarda degli Ordini dei Medici e degli Odontoiatri, Gianluigi Spata, e di Francesco Passerini, il primo cittadino del comune della Bassa Lodigiana, uno dei 10 che l'anno scorso venne isolato con l'istituzione di un Zona Rossa, il quale ha 'svelato' la targa (La Nuova Sardegna)

Covid: un anno dopo - Obiettivo Salute Weekend | Radio 24

“Le emozioni riportano indietro a un anno fa, oggi giornata del ricordo ma non è un punto di arrivo, ma di partenza, ora serrare le forze per sconfiggere il virus” ha detto l’assessore lombardo alla Protezione Civile Pietro Foroni (LaPresse)

“Faremo il giorno del lancio della mascherina” scherzano il sindaco di Codogno e i soccorritori e Fontana replica: “La prossima volta vengo per bruciarle”, in riferimento a una futura visita quando l’emergenza sanitaria sarà terminata “Ancora tanto da lavorare” ha detto il governatore lombardo Fontana ai volontari della Croce Rossa. (LaPresse)

A Obiettivo Salute weekend torniamo a parlare di Covid a un anno dal primo caso. Gemelli, torniamo “ai giorni nostri” per parlare del progetto “120 young days” in centoventi giorni gli adolescenti in cura al Gemelli scriveranno la loro storia. (Radio 24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr