Andrea Dovizioso operato al Policlinico di Modena

Andrea Dovizioso operato al Policlinico di Modena
Editrice Diamante SCG Editrice Diamante SCG (Sport)

Prof. Giuseppe Porcellini (Policlinico di Modena) “Andrea Dovizioso è stato operato per una frattura scomposta del margine sternale clavicolare.

Operato ieri sera con successo e visto l’esito positivo dell’intervento, Dovizioso è già stato dimesso questa mattina e potrà iniziare il percorso riabilitativo con sessioni di fisioterapia a partire da oggi pomeriggio.

Su altre fonti

Si temeva una frattura e di questo si tratta: la prima radiografia effettuata all'ospedale di Forlì, dove Dovizioso si è subito diretto in seguito alla caduta, ha confermato la frattura della clavicola sinistra: l'operazione è prevista questa sera a Modena per accorciare i tempi, in vista dell'inizio del Mondiale in programma il 19 luglio sul tracciato di Jerez de la Frontera. (il Resto del Carlino)

(Unioneonline/l.f.) Paura per Andrea Dovizioso in vista della ripresa del campionato MotoGp. (L'Unione Sarda.it)

Il cross è da sempre il grande amore di Andrea Dovizioso, per certi aspetti un amore più grande della MotoGp. E si tratterebbe di un brutto problema visto la vicinanza del via al Motomondiale. (Corriere della Sera)

a passione per il fuoristrada ha tradito Andrea Dovizioso che in attesa del via ufficiale della MotoGP aveva si stava manteneva in forma con la moto da cross. (Moto.it)

I militari hanno così deciso seguirlo e di tenerlo sotto osservazione, mantenendosi a distanza defilata. A questo punto, accertata la flagranza, i Carabinieri hanno arrestato il 52enne conducente della Mercedes e il 27enne ciclista e li hanno accompagnati nella caserma di Milano Marittima (RavennaToday)

Il pilota forlivese della Ducati si è infortunato mentre partecipava per tenersi in forma ad una gara di motocross del Campionato regionale Emilia Romagna. Impegnato sulla pista del crossodromo di Monte Coralli, a Faenza, Dovizioso si è fatto male alla spalla sinistra dopo un brutto atterraggio. (Giornale di Sicilia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr