Coronavirus, i mercati credono nel supporto di Pechino all’economia. Batosta sul Pil del Giappone

la Repubblica la Repubblica (Economia)

Nel frattempo, un totale di 1.000 miliardi di yuan di pronti contro termine è maturato lunedì, con un conseguente ritiro netto di 900 miliardi di yuan dal mercato.

L'apre poco mosso sopra 1,08 dollari mentre si rafforzano le valute asiatiche, dopo le mosse di Pechino

La notizia riportata su altri giornali

Sul banco degli imputati responsabili del calo del Pil, i consumi dei cittadini nipponici che sono andati giù del 2,9%. Per il Giappone – la terza economia del mondo – è stato il primo trimestre di contrazione dopo tre trimestri consecutivi positivi. (AGI - Agenzia Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.