Trovato il corpo di Peter Neumair: l'Adige lo restituisce a quattro mesi dall'omicidio

Trovato il corpo di Peter Neumair: l'Adige lo restituisce a quattro mesi dall'omicidio
corriereadriatico.it INTERNO

Poi, la conferma che si trattava di Peter Neumair, arrivata dall'avvocato Carlo Bertracchi, legale di Madè Neumair, sorella di Benno.

i sono voluti quasi quattro mesi, ma alla fine l'Adige ha restituito anche il cadavere di Peter Neumair, scomparso a Bolzano insieme alla moglie Laura Perselli il 4 gennaio scorso.

Peter Neumair, di 63 anni, era scomparso lo scorso 4 gennaio assieme alla moglie Laura Perselli, di 68 anni. (corriereadriatico.it)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Omicidio Bolzano: Benno Neumair e le prime parole dopo il ritrovamento del corpo del padre. Benno Neumair si trova nel carcere di Bolzano e lì ha saputo del ritrovamento del corpo del padre nell’Adige, sembra, dalla televisione. (Thesocialpost.it)

I partecipanti leggono uno o più libri e condividono la loro valutazione ed i loro commenti sul sito: www.lilestate.bz.it. Ulteriori informazioni sulla modalità di partecipazione e sulla bibliografia di LiLestate sul sito: www. (Alto Adige)

Questo contenuto è riservato agli abbonati 1€ al mese per 3 mesi Attiva Ora Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito 3,50 € a settimana Attiva Ora Tutti i contenuti del sito,. il quotidiano e. gli allegati in digitale Sei già abbonato? (La Stampa)

Omicidio Bolzano, recuperato nell’Adige il cadavere di Peter Neumair. Le prime parole di Benno

Discorso leggermente diverso per quanto riguarda i treni locali, visto che i tempi di elaborazione per le modifiche di orari e percorsi risultano essere decisamente più lunghi. Coinvolgere direttamente le cittadine e i cittadini nel processo di aggiornamento e adeguamento degli orari di autobus e treni in servizio sul territorio altoatesino. (Alto Adige)

Riprenderanno le ricerche del corpo di Peter Neumair nell’Adige. Coniugi scomparsi a Bolzano: trovato il corpo di Peter Neumair. (LettoQuotidiano)

L'identificazione è avvenuta tramite alcuni effetti personali trovati sul corpo, in particolare l'orologio. Secondo i primi rilievi il corpo era in acqua da molto tempo e si presentava in forte stato di decomposizione. (TG La7)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr