Tre furti in una sera in diversi esercizi commerciali, arrestato 33enne, caccia ai complici

Tre furti in una sera in diversi esercizi commerciali, arrestato 33enne, caccia ai complici
Giornale Nisseno SALUTE

Il 33enne, residente nelquartiere Zen di Palermo e già noto alle forze dell’ordine, è accusato anche del reato di resistenza a pubblico ufficiale.

L’autovettura utilizzata è stata sequestrata e al suo interno è stata trovata gran parte della refurtivaasportata nella profumeria.

Si sarebbero poi introdotti in un negozio di abbigliamento di via Ugo La Malfa ove, sempre tramite minaccia con armi, avrebbero portato via l’incasso. (Giornale Nisseno)

Se ne è parlato anche su altre testate

Si sarebbero poi introdotti in un negozio di abbigliamento di via Ugo La Malfa sempre a Palermo dove, sempre con la minaccia delle armi, avrebbero portato via l’incasso. L’autovettura utilizzata è stata sequestrata ed al suo interno è stata trovata gran parte della refurtiva rubata nella profumeria (partinicolive)

Il commando sarebbe stato notato proprio nella zona di Terrasini. La seconda nel negozio in via La Malfa 14 in via Ugo La Malfa, la terza a Terrasini in un supermercato Conad. (BlogSicilia.it)

La tempestività nell’attivazione delle ricerche ha permesso ai militari di intercettare l’autovettura mentre faceva rientro a Palermo. Il 33enne, residente nel quartiere Zen di Palermo e già noto alle forze dell’ordine, è accusato anche del reato di resistenza a pubblico ufficiale. (Madonie Live)

Rapinatori colpiscono tre volte fra Palermo e Terrasini. Carabinieri beccano il primo

In manette un 33enne, i Carabinieri sulle tracce dei complici. I rapinatori, abbandonato il veicolo nel quartiere Tommaso Natale, hanno poi tentato la fuga a piedi per le vie limitrofe (Diretta Sicilia)

La seconda in un negozio in via Ugo La Malfa, la terza a Terrasini in un supermercato Conad. I tre banditi sarebbero stati notati proprio nella zona di Terrasini (Quotidiano di Sicilia)

banda di rapinatori colpisce tre volte fra Palermo e Terrasini. (Il Moderatore)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr