Pelè ancora in terapia intensiva: gli aggiornamenti dal Brasile

Pelè ancora in terapia intensiva: gli aggiornamenti dal Brasile
Calcio In Pillole INTERNO

Va ricordato che finora c’è stato un solo bollettino medico, quello di lunedì scorso”

E ancora non c’è la risposta se il tumore per il quale Pelé è stato operato sabato scorso sia maligno o benigno.

In particolare l’ANSA riporta le dichiarazioni di Marco Aurelio Souza, reporter di Globo Tv:. “O Rei Pelé è ancora ricoverato in terapia intensiva, e quindi non è stato ancora trasferito in una camera singola. (Calcio In Pillole)

Su altre testate

Nel servizio di Maura Bertnzon, montato da Danilo Ranieri, Francesca Russo, direttrice Dipartimento prevenzione Regione Veneto e il presidente della Regione Luca Zaia Il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, esprime non poca perplessità: "Non basta solo agli immunodepressi. (TGR – Rai)

Abbiamo capito che la Dad è una devastazione, psicologica e formativa, ricordo poi che ad oggi il 62% dei ragazzi in Veneto è già vaccinato”, ha aggiunto. “Dobbiamo fare in modo che la scuola resti aperta, abbandonando per sempre la Dad. (Orizzonte Scuola)

Pandemia e suicidi, un binomio che continua a spaventare, se non altro per i numeri. “Una realtà nuova e preoccupante, che apre una finestra particolarissima sulle vicende legate al Covid” commenta Manuela Lanzarin, assessora alla Sanità della Regione Veneto. (Il Mattino di Padova)

Scuola sicura in Veneto, test anti Covid per 11 mila studenti ogni 15 giorni

Oggi sono 62 e sono così distribuiti: 19 nell'area non critica di Borgo Roma, 5 nella terapia intensiva di Borgo Trento, 19 a Legnago (di cui 3 in terapia intensiva), 2 nell'area non critica di San Bonifacio, 3 Villafranca di Verona (di cui 1 in terapia intensiva), 12 di Negrar (di cui 1 in terapia intensiva) e 2 nella terapia intensiva di Peschiera del Garda. (VeronaSera)

Tutti i comuni Abano Terme Agna Albignasego Anguillara Veneta Arquà Petrarca Arre Arzergrande Bagnoli di Sopra Baone Barbona Battaglia Terme Boara Pisani Borgoricco Bovolenta Brugine Ca' Morosini Cadoneghe Campo San Martino Campodarsego Campodoro Camposampiero Candiana Carceri Carmignano di Brenta Cartura Casale di Scodosia Casalserugo Castelbaldo Cervarese Santa Croce Cittadella Codevigo Conselve Correzzola Curtarolo Due Carrare Este Fontanafredda Fontaniva Galliera Veneta Galzignano Gazzo Grantorto Granze Legnaro Limena Loreggia Lozzo Atestino Maserà di Padova Masi Massanzago - Ca' Baglioni Megliadino San Vitale Merlara Mestrino Monselice Montagnana Montegrotto Terme Noventa Ospedaletto Euganeo Padova Pernumia Piacenza d'Adige Piazzola sul Brenta Piombino Dese Piove di Sacco Polverara Ponso Ponte San Nicolò Pontelongo Pozzonovo Rubano Saccolongo Saletto San Fidenzio San Giorgio delle Pertiche San Giorgio in Bosco San Martino di Lupari San Pietro Viminario San Pietro in Gu Sant'Angelo di Piove di Sacco Sant'Elena Santa Giustina in Colle Santa Margherita d'Adige Saonara Selvazzano Dentro Solesino Stanghella Terrassa Padovana Tombolo Torreglia Trebaseleghe Tribano Urbana Veggiano Vescovana Vighizzolo d'Este Vigodarzere Vigonza Villa Estense Villa del Conte Villafranca Padovana Villanova Vò (il mattino di Padova)

“Noi dal 13 settembre siamo in trincea - ha spiegato il governatore Luca Zaia - Abbiamo acquistato un milione di salivari molecolari. Leggi anche Le “scuole sentinella”: ecco gli istituti in Veneto in cui saranno effettuati i test anti-Covid sugli studenti. (il mattino di Padova)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr