Teatro alla Scala riapre a luglio: ecco gli spettacoli in programma

Teatro alla Scala riapre a luglio: ecco gli spettacoli in programma
Money.it Money.it (Cultura e spettacolo)

Il Teatro alla Scala riapre il 4 luglio. Il programma vero e proprio dei concerti più attesi resta comunque rimandato a settembre, mentre durante la pausa estiva il teatro sarà oggetto di lavori di ristrutturazione e manutenzione, tra cui la sostituzione del pavimento del palcoscenico.

Su altre testate

L'uomo, pluripregiudicato, è stato bloccato nella mattinata del 25 giugno dai militari della Stazione di Opera. Il provvedimento è stato emesso a seguito delle indagini svolte successivamente alla denuncia della compagna dell'uomo. (MilanoToday.it)

Condivisioni. Le porte del Teatro alla Scala si riapriranno al pubblico il 6 luglio dopo 133 giorni di chiusura dovuta all’emergenza sanitaria. Al momento dell’acquisto dei biglietti, gli spettatori saranno informati nel dettaglio sulle misure di sicurezza e prevenzione anti-Covid da adottare in Teatro. (Connessi all'Opera)

Lunedì 6 luglio le porte del Teatro alla Scala si riapriranno al pubblico dopo 133 giorni di chiusura dovuta all’emergenza sanitaria. Infine Szilvia Vörös è recentemente passata dalla compagnia dell’Opera di Budapest a quella di Vienna dove ha interpretato numerosi ruoli. (Corriere della Sera)

"Abbiamo preparato questo lavoro - ha precisato - con i professori del Sacco, senza far correre rischi al personale e al pubblico. "Dopo tre mesi di dieta dal teatro, è bellissimo sentire di nuovo musica dal vivo in teatro", ha aggiunto Meyer parlando del concerto di lunedì prossimo. (AGI - Agenzia Italia)

Capienza: la Scala ospiterà 600 spettatori. La capienza della Scala sarà portata a 600 spettatori. L'8 luglio saliranno sul palcoscenco il tenore Francesco Meli, il soprano Federica Lombardi, la violinista Patricia Kopatchinskaja e il pianista Giulio Zappa. (MilanoToday.it)

Per l'annuncio della stagione 2020/2021 che sarà inaugurata il 7 dicembre, che di solito era fatta tra maggio e giugno, bisognerà aspettare "fine agosto". Nell'annunciare la riapertura Meyer ha anche precisato che perconoscere il nuovo cartellone si dovrà aspettare ancora qualche giorno. (La Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti