Sviene in gara la nuotatrice Alvarez, le immagini del soccorso

Giornale di Sicilia SPORT

Anita Alvarez è monitorata a distanza, sta complessivamente bene ma il suo Campionato mondiale di Budapest è concluso anzitempo

Momenti di grande paura nel corso della finale del singolo libero di nuoto sincronizzato, ai Mondiali di nuoto in corso a Budapest.

I medici e i paramedici, a quel punto intervenuti, hanno trasportato Alvarez in infermeria, dove è stata dichiarata fuori pericolo.

E' rimasta per qualche secondo sott'acqua, fino a quando la sua allenatrice Fuentes si è tuffata nella vasca per soccorrerla. (Giornale di Sicilia)

La notizia riportata su altri giornali

L'allenatrice del team Usa di nuoto, la spagnola Andrea Fuentes, racconta le operazioni di salvataggio di Anita Alvarez, è svenuta e scivolata sul fondo della piscina dei Mondiali di Budapest alla fine della sua routine del sincro (Gazzetta)

La prova di Anita è stata incredibile, la sua migliore performance di sempre: ha spinto cercando i suoi limiti e li ha trovati. La sincronetta statunitense ha ripreso subito conoscenza e ora sta bene, come confermato proprio dalla sua allenatrice. (Sport Mediaset)

Il salvataggio della sincronetta svenuta in acqua: l'allenatrice si tuffa e la salva. Momenti di panico quelli vissuti ieri a Budapest dove, in occasione della gara di nuoto sincronizzato, l'atleta statunitense Anita Alvarez è svenuta al termine della sua esibizione. (La Stampa)

"Nessuno interveniva". Così l'allenatrice ha salvato la Alvarez

La spagnola Fuentes, ex nuotatrice sincronizzata di grande successo con quattro medaglie olimpiche, 16 medaglie ai campionati mondiali e 11 ai campionati europei, è l'allenatrice capo della squadra nazionale senior degli Stati Uniti. (Yahoo Eurosport IT)

"Anita sta bene, i medici hanno controllato tutti i parametri vitali e tutto è normale: frequenza cardiaca, ossigeno, livelli di zucchero, pressione sanguigna. Fuentes su Instagram: "Superiamo i limiti senza accorgercene" L'allenatrice del team Usa, la spagnola Andrea Fuentes, ha commentato quel momento drammatico con una storia su Instagram. (Sky Sport)

Così mi sono buttata perché i bagnini non lo stavano facendo" ha raccontato a Marca Andrea Fuentes. La vera protagonista di mercoledì 22 giugno ai Mondiali di nuoto è stata lei, l'allenatrice spagnola della squadra americana di sincronizzato. (ilGiornale.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr