Pubblicato l'indice Istat di aprile 2024 - AvvocatoAndreani.it Risorse Legali

news.avvocatoandreani.it ECONOMIA

Pubblicato l'indice Istat di aprile 2024 A cura della Redazione. Nel mese di aprile l'indice Istat FOI è sceso dello 0,1% rispetto al mese precedente tornando al valore di febbraio (119,3). La variazione rispetto allo stesso mese dello scorso anno risulta quindi pari allo 0,8%. L'indice FOI è l'indice dei prezzi al consumo per Famiglie di Operai e Impiegati utilizzato per la rivalutazione periodica degli affitti, delle pensioni, degli assegni di mantenimento per il coniuge, ed in generale per tutte le rivalutazioni previste dalla normativa vigente. (news.avvocatoandreani.it)

Ne parlano anche altri media

"Nel mese di aprile 2024, si stima che l’indice nazionale dei prezzi al consumo per l’intera collettività (NIC), al lordo dei tabacchi, aumenti dello 0,1% su base mensile e dello 0,8% su base annua (da +1,2% del mese precedente); la stima preliminare era +0,9%. (PPN - Prima Pagina News)

I prezzi dei Beni alimentari, per la cura della casa e della persona rallentano su base tendenziale (da +2,6% a +2,3%), mentre quelli dei prodotti ad alta frequenza d'acquisto accelerano (da +2,5% di marzo a +2,6%). (Italia Informa)

L’inflazione ad aprile rallenta ulteriormente, attestandosi al +0,8% su base annua. Una decelerazione che si registra anche in relazione al “carrello della spesa”, il cui tasso scende al +2,3% (dal +2,6%). (Federconsumatori)

Il lieve rallentamento del tasso d'inflazione si deve all'ampliarsi su base tendenziale della flessione dei prezzi dei Beni energetici non regolamentati (da -10,3% a -13,9%) e alla decelerazione dei prezzi dei Servizi relativi ai trasporti (da +4,5% a +2,7%), dei Servizi vari (da+2,3% a +1,8%), dei Beni non durevoli (da +2,0% a +1,5%) e dei Beni alimentari non lavorati (da +2,6% a +2,2%) e lavorati (da +2,8% a +2,5%); per contro, si registra un'accelerazione dei prezzi dei Tabacchi (da +1,9%a +3,3%), dei Servizi ricreativi, culturali e per la cura della persona(da +3,2% a +3,8%) e dei Beni energetici regolamentati (da -13,8% a -1,3%). (Italia Oggi)

di Antonio Cardarelli 16 Maggio 2024 11:14 Il dato (financialounge.com)

ROMA (ITALPRESS) – Ad aprile l’Istat stima che l’indice nazionale dei prezzi al consumo per l’intera collettività (NIC), al lordo dei tabacchi, aumenti dello 0,1% su base mensile e dello 0,8% su base annua (da +1,2% del mese precedente). (Italpress)