Poliziotto morto dopo l’esercitazione: venerdì l’autopsia, fascicolo in Procura

Poliziotto morto dopo l’esercitazione: venerdì l’autopsia, fascicolo in Procura
Approfondimenti:
Linkoristano.it INTERNO

Titolare del fascicolo sarà la sostituita Silvia Mascia.

Stamane nell’isola sono arrivati anche i familiari di Sergio Di Loreto, provenienti dalla Sicilia, sua terra d’origine

L’ipotesi investigativa sulla quale si lavora è quella che accredita l’ipotesi di un colpo di pistola partito accidentalmente dalla pistola di un collega di Sergio Di Loreto.

Per venerdì è stata fissata l’autopsia sulla salma del poliziotto che sarà eseguita nel Policlinico di Cagliari e che è stata affidata al perito Roberto Demontis. (Linkoristano.it)

Ne parlano anche altre fonti

Di Loreto aveva lavorato al reparto scorte della Questura di Roma e poi a quello del Viminale, per poi tornare ad Agrigento, dove lavorava all'ufficio automezzi della Questura Cresciuto ad Ostia, amante della corsa, Sergio di Loreto aveva lavorato per anni a Roma. (RomaToday)

Alla funzione religiosa hanno preso parte tutti i vertici della Questura, e decine e decine di poliziotti. (AgrigentoOGGi.it)

La Questura della Città dei Templi piange uno dei suoi figli, ricordato da tutti come uomo pieno di vita e sempre sorridente. La storia di Sergio. Di Loreto aveva lavorato al reparto scorte della Questura di Roma e poi a quello del Viminale, per poi tornare ad Agrigento, dove lavorava all’ufficio automezzi. (Live Sicilia)

Sui social, da Ostia l’affetto per il poliziotto Sergio Di Loreto morto ieri a Abbasanta

Oggi a Ghilarza è previsto l’arrivo dei familiari di Sergio Di Loreto, provenienti dalla Sicilia. I risultati di questi primi accertamenti saranno forniti alla Procura oristanese che dovrà disporre innanzi tutto l’autopsia sulla salma del poliziotto. (Linkoristano.it)

Nel frattempo gli agenti della squadra Mobile di Oristano stanno lavorando per ricostruire dettagliatamente la tragedia, sentendo tutte le persone presenti al poligono di Soddì. Il poliziotto è stato raggiunto tra l’addome e il petto da un colpo di pistola partito accidentalmente a un collega che stava pulendo l’arma. (AgrigentoOGGi.it)

A quanti sorrisi ci ha regalato ed alla sua energia vitale incredibile e che rende ancora più difficile venire a sapere di questa tragedia». Ciao indimenticabile guerriero!» Sul profilo Facebook dell’agente scomparso che compare con il nickname “Sergio Iron” sono centinaia i messaggi di cordoglio pubblicati in queste ore. (Cronache Nuoresi)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr