Coronavirus, forte presenza della variante inglese: Zingaretti istituisce la zona rossa a Torrice. Ecco tutti i dettagli

Coronavirus, forte presenza della variante inglese: Zingaretti istituisce la zona rossa a Torrice. Ecco tutti i dettagli
Centro Meteo italiano INTERNO

Solo così si potrà scongiurare la tanto temuta terza ondata che avrebbe delle ripercussioni negative sia sul piano sanitario che su quello economico.

In zona gialla, invece, vi sarà la possibilità di andare a trovare parenti e amici ovunque all’interno della propria regione, mentre in zona arancione solo nel proprio comune.

In altre parole, dunque, in zona rossa vi sarà la possibilità di spostarsi solo per motivi legati alla salute, al lavoro o di necessità. (Centro Meteo italiano)

Su altri media

In realtà sul piano politico non si sono mai sopportati e adesso si sopportano ancora meno. Perché, e la notizia è questa, la “subordinata” alla candidatura in Parlamento è quella alla Regione Lazio. (AlessioPorcu.it)

Non c'è dubbio, va riaperto il dibattito sul futuro dell'Italia e sull'identità del Pd. Oggi lo possiamo fare a testa alta. (LiberoQuotidiano.it)

Roma, 21 feb. (askanews) - Il segretario del Pd Nicola Zingaretti ha espresso via Twitter "solidarietà totale a Giorgia Meloni" per gli insulti via radio dal professore dell'Università di Siena. (Tiscali.it)

Top e Flop, i protagonisti del giorno: 23 febbraio 2021

Il ritorno del Segretario. Nicola Zingaretti (Foto: Carlo Lannutti / Imagoeconomica). Ma non è tornato solo il Nicola Zingaretti presidente della Regione Lazio. Ma se qualcuno insisterà per il congresso politico anticipato, Nicola Zingaretti potrebbe accontentarlo subito (AlessioPorcu.it)

Ma ad una condizione: Lega, Fratelli d’Italia e Forza Italia dovrebbero iniziare a parlarsi davvero. Ma è evidente che un rinvio potrebbe avere l’unico effetto di spostare in avanti una sintesi che resterebbe difficile. (AlessioPorcu.it)

Se pure arrivassero a giugno o luglio verrebbero buone, perché i richiami andranno fatti ogni anno”. (LaPresse) – “Se riuscissimo a portare in Italia la strumentazione per produrre i vaccini, da lì a 4 mesi potremmo avere le prime dosi. (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr