Ex Inter, Milito deluso da Icardi e Lukaku: 'Mai promettere ciò che non puoi mantenere'

Ex Inter, Milito deluso da Icardi e Lukaku: 'Mai promettere ciò che non puoi mantenere'
Calciomercato.com SPORT

: avrebbe potuto dare tanto

È completo e può dare tanto all'Inter anche nelle notti europee".Oltre alla bravura e alla preparazione, ha quel tocco speciale e unico.

E per me può fare pure la prima punta: sa segnare, apre le difese, ti punta.

Prima si arrabbiava troppo in campo, ora è migliorato anche in questo grazie a una mentalità da top player.

E seHa una caratteristica che hanno solo i grandi: si sa mettere al servizio degli altri, sa adattarsi al partner velocemente. (Calciomercato.com)

Ne parlano anche altre fonti

Il "Principe" lancia il "Toro" per la gara con le merengues. Diego Milito è il protagonista dell'intervista realizzata dalla Gazzetta dello Sport alla vigilia di Inter-Real Madrid. "Questo Lautaro può far male al Real", dice l'argentino. (Fcinternews.it)

Inter-Real Madrid, programma e telecronisti Amazon Prime Video Champions League 2021/2022. by Giorgio Billone. Stadio San Siro - Foto di fra90snake. Il programma e i telecronisti su Amazon Prime Video di Inter-Real Madrid, match valido per la prima giornata di Champions League 2021/2022. (Sportface.it)

Radu, Cordaz, Ranocchia, D'Ambrosio, Kolarov, Dimarco, Dumfries, Gagliardini, Vecino, Vidal, Sanchez, Correa). Rispetto all'anno scorsoda una parte;dall'altra. (Calciomercato.com)

La nuova Inter di Inzaghi merita sostegno. Lo scudetto non è stato una chimera

Un appuntamento, quello di Inter – Real Madrid, che inaugura l’appuntamento fisso del mercoledì di Amazon Prime Video con la Champions League: la piattaforma infatti ospiterà in esclusiva le 16 migliori gare dei mercoledì di Champions, a partire da questa sera (Libero Tecnologia)

CHAMPIONS LEAGUE – 1ª GIORNATA. GRUPPO A. Club Brugge-PSG 1-1 15’ Herrera (P), 27’ Vanaken. Manchester City-RB Lipsia 6-3 16’ Aké, 28’ aut. Tomori, 42’ Rebic (M), 44’ Brahim Diaz (M), 49’ Salah, 69’ J. (Inter-News)

L'Inter, oltre ad essere campione d'Italia in carica, è anche l'ultima italiana che è riuscita ad alzare la Coppa dalle grandi orecchie. La gente dovrà essere un fattore, anche e soprattutto se e quando, un giocatore nerazzurro dovesse sbagliare un passaggio o un disimpegno. (Fcinternews.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr