Covid Emilia-Romagna, contagi scendono a 488 e altri 24 decessi tra cui una 33enne

Covid Emilia-Romagna, contagi scendono a 488 e altri 24 decessi tra cui una 33enne
Gazzetta di Bologna ECONOMIA

Scendono sotto i 500 i nuovi contagi al coronavirus in Emilia-Romagna nelle ultime 24 ore.

La a situazione dei contagi nelle province vede Bologna con 155 nuovi casi; seguono Reggio Emilia (62), Modena (51), Rimini (47).

Poi Piacenza (35), Forlì (32), Ravenna e Cesena (entrambe con 30 nuovi casi)

I pazienti ricoverati in terapia intensiva in Emilia-Romagna sono 213 (-6 rispetto a ieri), 1.620 quelli negli altri reparti Covid (-66). (Gazzetta di Bologna)

La notizia riportata su altre testate

Poi Piacenza (35), Forlì (32), Ravenna e Cesena (entrambe con 30 nuovi casi). Martedì 4 maggio 2021 - 18:15. Coronavirus, Emilia R., 488 positivi in più, 24 i decessi. Già somministrate complessivamente 1.755.176 dosi di vaccino. (askanews)

Oltre al numero assoluto, è indicata la percentuale dei casi positivi rispetto a tutti i casi di positività registrati in Emilia-Romagna nello stesso periodo. Rispetto a quanto comunicato nei giorni scorsi, sono stati eliminati 2 casi, positivi a test antigenico ma non confermati dal tampone molecolare (Nicola Passarotto)

Nelle province dell’Ausl della Romagna, quindi Forlì-Cesena, Ravenna e Rimini, sono previste complessivamente 155.610 dosi di Pfizer-Biontech, 11.300 di Moderna, 40.000 di Astrazeneca e 2.900 di Johnson&Johnson, in totale 209.810 dosi. (RavennaToday)

Covid, contagi nelle scuole: quasi 2mila casi dal 19 aprile al 2 maggio 2021

L'Emilia-Romagna fa il pieno di vaccini a maggio per completare l'immunizzazione delle categorie più fragili, ma guarda già alle vaccinazioni in azienda, dove le imprese potranno immunizzare i loro addetti a prescindere dalla loro età. (RiminiToday)

Poi Piacenza (35), Forlì (32), Ravenna e Cesena (entrambe con 30 nuovi casi). Si segnala inoltre il decesso, registrato dall’Ausl di Ravenna, di una donna di 87 anni residente a Marradi (Città metropolitana di Firenze). (Corriere Romagna)

In particolare, i dati sono relativi a tutti i contagi che, sul territorio regionale, hanno interessato a partire dal 14 settembre 2020, inizio delle scuole, fino 2 maggio 2021, rispettivamente studenti/alunni e docenti/operatori scolastici di servizi educativi 0-3 anni, scuole per l’infanzia, scuole primarie di I grado, scuole secondarie di I e II grado. (BolognaToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr