Soldi nella cuccia del cane, Centro antiviolenza: "Dispiace tanto veleno contro Cirinnà, potevamo aiutare tante donne"

Soldi nella cuccia del cane, Centro antiviolenza: Dispiace tanto veleno contro Cirinnà, potevamo aiutare tante donne
La Sicilia INTERNO

La somma, che ci sarebbe stata donata per intero, sarebbe stata una risorsa importante".

"Il nostro centro segue donne vittime di violenza, 145 l'ultimo anno - sottolinea la presidente del centro - ha una casa rifugio, una casa di seconda accoglienza, dei minori da gestire.

Noi ci speriamo ancora, sarebbe una cosa tanto bella per una associazione che offre un servizio sul territorio, che lavora gomito a gomito con i servizi sociali, coi carabinieri"

Quei soldi sarebbero stati destinati dalla nostra associazione a donne vittime di violenza che cercano di tornare ad essere indipendenti, che sperano in un lavoro, in una casa. (La Sicilia)

La notizia riportata su altri giornali

Il ritrovamento non ha ancora una spiegazione…. Si torna a parlare della scoperta incredibile di 24mila euro trovati nella cuccia del cane della senatrice del partito democratico, Monica Cirinnà e di suo marito, Esterino Montino, sindaco di Fiumicino. (Nanopress)

L'istanza dell'esponente Pd. Attraverso il suo avvocato Giovanni Gori la senatrice ha chiesto al Gip di “disporre la restituzione” della somma in suo favore, opponendosi alla confisca chiesta dal pm. (Sky Tg24 )

Roma, 5 agosto 2022 - Monica Cirinnà e i 24mila euro trovati l'estate scorsa nella cuccia del cane , nella proprietà di Capalbio (Grosseto) . Il ritrovamento del tesoro. I soldi, divisi in 48 banconote , erano stati trovati l'estate scorsa da due operai agricoli durante lavori svolti nell'azienda della famiglia Cirinnà. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Guai per Cirinnà: vuole i soldi trovati nella cuccia del cane in giardino, ma dovrà denunciare il figliastro

Eppure in un primo momento la Cirinnà aveva negato qualsiasi rapporto con quella somma di dubbia provenienza e aveva deciso di lasciarli al Fondo unico per la giustizia. (ilGiornale.it)

A spiegare la vicenda è lei stessa con un post sui social, titolato in stampatello: "Basta notizie false: non ho mai chiesto che i soldi mi venissero restituiti". Io non voglio quei soldi, andranno in beneficenza". (LA NAZIONE)

Monica Cirinnà vuole indietro tutti i 24 mila euro, ma non può. Adesso la senatrice dem vorrebbe avere indietro tutti i soldi, adducendo come motivazione il fatto che vennero trovati all’interno della sua proprietà. (Virgilio Notizie)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr