Calciomercato Inter: i nomi dei partenti in estate

Calciomercato Inter: i nomi dei partenti in estate
Calcio News 24 SPORT

Il cileno rimarrà solo se integro dal punto di vista fisico, Conte necessita garanzie

Ecco chi potrebbe salutare a fine stagione. Sarà un calciomercato al risparmio quello dell’Inter in estate, com’è inevitabile che sia.

Aggiornamento di calciomercato in casa Inter dopo lo scudetto: prima le cessioni, poi gli acquisti.

E Antonio Conte probabilmente dovrà accontentarsi di qualche occasione in giro per l’Europa. (Calcio News 24)

Ne parlano anche altri media

Conte ha ragionato in base alle qualità dei suoi e a quelle degli avversari che di volta in volta affrontava In questa puntata della sua rubrica “Dalla A alla Zeman” ha scelto una parola, anzi, un cognome, simbolo dello scudetto nerazzurro: Conte. (La Gazzetta dello Sport)

Intercettato da Le Iene, il tecnico dell’Inter ha reagito così alla notizia della panchina giallorossa affidata allo Special One Conte sul ritorno di Mourinho in Italia: «gli auguro il meglio a parte quando giocherà contro l’Inter». (Siamo la Roma)

Tanti i nomi sul taccuino dell’amministratore delegato nerazzurro Beppe Marotta, ma resta il problema di non avere a disposizione un budget importante per trattare. Un duro colpo per la Juve che sta provando a riportare Audero a Torino per rimpiazzare Buffon (CalcioMercato.it)

C come Conte, elogio dell’uomo scudetto e della sua Inter camaleontica

Buon lavoro e in bocca al lupo, grande Antonio" Il tecnico nerazzurro, grande artefice dello scudetto numero 19, vuole chiarezza prima di tuffarsi sulla prossima stagione. (fcinter1908)

Il tecnico Conte è stato alzato al cielo dai giocatori e ha poi postato un commento alla giornata di oggi sul suo profilo Instagram: "Bello ritrovarsi tutti da CAMPIONI D’ITALIA!!! (fcinter1908)

Le dichiarazioni del tifoso della Juventus Massimo Zampini sull'amministratore delegato della Juventus Marotta e la sfida contro l'Inter. Massimo Zampini è intervenuto in collegamento su Radio24 nel corso della trasmissione 'Tutto Convocati': "Non è che Marotta dovesse restare per forza a vita, siamo infinitamente grati a lui e al suo lavoro, per me era ed è una persona per bene. (fcinter1908)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr