Italia-Svezia Under 21, la UEFA apre un'indagine sulle presunte offese razziste a Elanga

Italia-Svezia Under 21, la UEFA apre un'indagine sulle presunte offese razziste a Elanga
Per saperne di più:
TUTTO mercato WEB SPORT

Ora, appunto, sulla faccenda investigherà un ispettore disciplinare della UEFA, che ha annunciato attraverso il proprio sito ufficiale l’apertura di un fascicolo d’indagine durante la partita, valevole per la qualificazione all’Europeo di categoria, in programma nel 2023

Italia-Svezia Under 21, la UEFA apre un'indagine sulle presunte offese razziste a Elanga. vedi letture. La UEFA apre ufficialmente un’indagine sulle presunte offese razziste nei confronti di Anthony Elanga, dopo il botta e riposta tra la federcalcio svedese e quella italiana. (TUTTO mercato WEB)

Ne parlano anche altri media

L'Under 21 se n'è già accorta. vedi letture. Se quanto abbiamo visto in Italia-Svezia Under 21 verrà confermato, i tifosi dello Spezia si godranno presto un terzino davvero devastante, in grado di fare la differenza a certi livelli. (TUTTO mercato WEB)

"In relazione a quanto riportato dalla Federcalcio svedese sul proprio sito e ripreso da alcuni media, la FIGC smentisce nella maniera più assoluta che un calciatore della Nazionale Under 21, durante la gara Italia-Svezia disputata ieri a Monza, abbia espresso offese a sfondo razzista nei confronti di un avversario, episodio tra l'altro che, da quanto ci risulta, non è stato riscontrato dagli ufficiali di gara o dal delegato UEFA. (Fantacalcio ®)

Leggi anche > > > Caos Italia Under 21, la FIGC respinge le accuse della Svezia: “Nessun caso razzista”. Italia-Svezia Under 21 sotto indagine: l’UEFA nomina un ispettore. Questo pomeriggio l’UEFA ha aperto un’indagine per il presunto caso di razzismo avvenuto allo stadio di Monza durante la gara tra Italia e Svezia U21. (CalcioToday.it)

Indagine per insulti razzisti, la Uefa indaga su un calciatore italiano

Dopo la denuncia presentata da parte della Svezia, la Uefa ha annunciato di avere nominato "un ispettore per condurre un'indagine disciplinare sugli incidenti che si sarebbero verificati durante la partita di qualificazione del Campionato Europeo Under 21 tra Italia e Svezia giocata il 12 ottobre. (la Repubblica)

Accusa prontamente respinta dalla FIGC, pronta a tutelarsi in tutte le sedi. Informazioni in merito saranno rese disponibili a tempo debito". (Sport Mediaset)

Nessuno dovrebbe mai subire attacchi razzisti, siamo al fianco di Anthony per quanto gli è accaduto Indagine per insulti razzisti, la Uefa indaga su un calciatore italiano La Uefa ha aperto un’indagine per verificare attendibilità delle proteste e veridicità dei fatti denunciati dalla Svezia, al termine della partita della selezione under 21 contro l’Italia. (Sport Fanpage)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr