Sabato 5 giugno 2021, ospiti tv: Verissimo, Italia Sì e Tributo a Ennio Morricone

Gossip e TV CULTURA E SPETTACOLO

La stagione tv sta giungendo al termine e la maggior parte dei programmi del daytime e della prima serata hanno salutato i propri telespettatori.

Verissimo: Silvia Toffanin saluta il pubblico con le storie più belle della stagione. Quella di sabato 5 giugno sarà una puntata dedicata alle storie più belle realizzate nell’ultima stagione di Verissimo.

Italia Sì: Marco Liorni all’ultima puntata di stagione. (Gossip e TV)

La notizia riportata su altri media

La confessione di Simone Cristicchi a Verissimo: “Colori contro la morte di mio padre”. La confessione di Simone Cristicchi a Verissimo: “Con il coronavirus ho ristabilito le mie priorità”. Cristicchi il dolore lo ha incanalato ed usato “per ottenere il suo esatto contrario”. (Yahoo Finanza)

Cristicchi, poi, parla del suo libro sulla ricerca della felicità: «I bambini hanno un super potere, la curiosità Simone Cristicchi, il dolore segreto a Verissimo: «Ha avuto una grave emorragia, riesce solo a sorridere». (Il Messaggero)

È nato il 5 febbraio 1977 a Roma ed è sposato dal 2010 con Sara Quattrini. I due hanno avuto anche due figli ovvero Tommaso nato nel 2008 e Stella nata nel 2011. (ControCopertina)

Simone Cristicchi è sicuramente un noto cantautore ma non solo, visto che in questi anni si è distinto anche come attore teatrale e scrittore di grande successo. I due bambini sono nati dalla relazione tra Simone Cristicchi e Sara Quattrini (ControCopertina)

Sabato 5 giugno, alle ore 16.00, appuntamento con Verissimo- Le storie, le più belle interviste realizzate in questa stagione da Silvia Toffanin e tanti nuovissimi contributi. (Mediaset Play)

Anticipazioni di Verissimo. Continua il viaggio dell’amatissimo talk di Canale 5, Verissimo, condotto da Silvia Toffanin dalle 16.00 circa su Canale 5, nei ricordi di questa stagione. Si parlerà della carriera dell’artista romano, della sua vita privata, ma anche dei suoi progetti futuri. (Solonotizie24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr