Roberto Speranza: 'vaccinazione obbligatoria oltre i 50 anni può alleviare pressione sul sistema sanitario'

Roberto Speranza: 'vaccinazione obbligatoria oltre i 50 anni può alleviare pressione sul sistema sanitario'
Radio Cina Internazionale SALUTE

Il 12 gennaio, ora locale, il ministro italiano della Salute, Roberto Speranza, in risposta a un'interrogazione alla Camera dei Deputati ha affermato che a quella data il numero di scaricamenti del green-pass italiano avevano raggiunto i 194 milioni di unità, e l’89,58% della popolazione aveva fatto la prima dose del vaccino.

Speranza ha spiegato che la variante Omicron è dilagata in Europa di recente e il numero di casi è aumentato in modo significativo; obbligare quindi le persone di età pari o superiore a 50 anni a vaccinarsi può alleviare efficacemente la pressione sul sistema medico e salvare vite

(Radio Cina Internazionale)

La notizia riportata su altre testate

«Il governo», ha assicurato Speranza, «continuerà a puntare su green pass e super green pass come strumento strategico di gestione del Covid». Nella risposta all'interrogazione di Fratelli D'Italia, il ministro ha rivendicato la scelta del governo di introdurre l'obbligo vaccinale per i soggetti sopra i 50 anni. (Italia Oggi)

di Giovanni Cipriani - Antonella Cagnolati (a cura di). «Orbene, vedo trasfigurarsi ai miei occhi tutte le figure dei miei colleghi e amici e tutte le loro personalità in una grande e maestosa biblioteca: ognuna/ognuno di loro costituisce uno scaffale di libri a sé, ma al contempo confinante, orizzontalmente e verticalmente, con gli altri scaffali, dando vita a una straordinaria enciclopedia dei saperi umanistici, fonte di documentazione, ispirazione, eredità, trasmissione di quanto è stato scoperto e depositato da altri e di quanto è stato scoperto e messo a disposizione da loro stessi, in una continuità incessante di conoscenze, riflessioni, acquisizioni. (Il mattino di Foggia)

Con le nuove norme entrate in vigore però detto si è detto stop al reddito senza Super Green pass. Un costo complessivo di circa venti miliardi di euro dal momento in cui è entrata in vigore la misura emanata dal MV5S. (Stylo24)

Obbligo vaccino: come fare ricorso

Il ministro della Salute Speranza, al question time alla Camera annuncia: “Il ministero fornirà un elenco di over 50 inadempienti dell’obbligo di vaccinazione contro il Covid, estratto dall’ anagrafe vaccinale. (ART News - Agenzia Stampa)

E ha ribadito: "Il 10% di non vaccinati comporta i due terzi degli ingressi in terapia intensiva e la metà in area medica". (Fanpage.it)

La procedura per contestare la multa da 100 euro per gli over 50 che non hanno rispettato le norme. Insomma: tra contributo unificato ed eventuali spese di giudizio, chi ha deciso di non fare il vaccino rischia di spendere molto di più rispetto ai 100 euro della multa (La Legge per Tutti)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr