Coronavirus Abruzzo, anche 30enni con sintomi gravi: “variante inglese più aggressiva”

Coronavirus Abruzzo, anche 30enni con sintomi gravi: “variante inglese più aggressiva”
AbruzzoLive INTERNO

Le due province, proprio a causa dei numeri in rapida crescita, sono in zona rossa dallo scorso 14 febbraio.

Continuano ad aumentare i ricoveri e si registrano altri otto decessi decessi

Tutto questo è frutto della circolazione diffusa della variante inglese, che si sta dimostrando più aggressiva”.

Ci sono anche 30enni in terapia intensiva.

La variante inglese, infatti, sta circolando rapidamente tra le province di Pescara e Chieti e, in particolare, nell’area metropolitana. (AbruzzoLive)

Su altre testate

Sono complessivamente 51764 i casi positivi al Covid 19 registrati in Abruzzo dall’inizio dell’emergenza. Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 37289 dimessi/guariti (+447 rispetto a ieri). (Rete8)

Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 37289 dimessi/guariti (+447 rispetto a ieri). 595 pazienti (+2 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in terapia non intensiva; 78 (+2 rispetto a ieri con 12 nuovi ricoveri) in terapia intensiva, mentre gli altri 12150 (-154 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl (Il Capoluogo)

Parole che lasciano poco spazio all’interpretazione quelle del referente per le emergenze della Regione Abruzzo, Alberto Albani, a capo della task force sul coronavirus. Si valuta, tra l’altro, di istituire la zona rossa in alcuni comuni interessati da focolai. (Rete8)

Covid, altri 351 casi e 8 morti in Abruzzo: aumento ricoveri e tasso di positività

Tra questi ultimi ci sono i deputati di Fratelli d’Italia “per stima” nei confronti del premier Draghi, come annunciato in fase di dichiarazione di voto (LaPresse) – L’aula della Camera ha dato il via libera al Milleproroghe, con 322 voti favorevoli, 2 contrari e 31 astenuti. (LaPresse)

In Abruzzo si registrano, rispetto a ieri, 322 nuovi casi positivi al Covid 19 su 8420 test eseguiti. Dall’inizio dell’emergenza Coronavirus, sono stati eseguiti complessivamente 716644 tamponi molecolari (+4081 rispetto a ieri) e 225369 test antigenici (+4339 rispetto a ieri) (ChietiToday)

Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 12972 (+48 rispetto a ieri). Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 36842 dimessi/guariti (+293 rispetto a ieri). (Il Messaggero)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr