Incidenti in montagna: morti due alpinisti lombardi: un 25enne di Bergamo e un 48enne di Treviglio

Incidenti in montagna: morti due alpinisti lombardi: un 25enne di Bergamo e un 48enne di Treviglio
MI-LORENTEGGIO.COM. INTERNO

Dopo la segnalazione del mancato rientro sono partite le ricerche, sia sul versante italiano, sia su quello elvetico; impegnati i tecnici della VII Delegazione Valtellina – Valchiavenna del Soccorso alpino, Stazione di Valmasino, il Sagf – Soccorso alpino Guardia di finanza, l’elisoccorso di Areu – Agenzia regionale emergenza urgenza di Caiolo (SO), in collaborazione con la polizia cantonale elvetica, la REGA – Guardia aerea svizzera di soccorso e il Soccorso alpino della Val Bregaglia. (MI-LORENTEGGIO.COM.)

Su altre fonti

L''uomo è morto per una caduta di una decina di metri avvenuta sulla parete ovest del Pizzo Badile, a Ceto. Un pezzo di roccia sul quale era ancorato uno dei chiodi al quale era attaccato Ducoli ha ceduto facendogli battere violentemente il petto sulle rocce. (Brescia Oggi)

(LaPresse) – Due alpinisti lombardi, uno di 25 anni, residente a Bergamo, e l’altro di 48 anni, di Treviglio (BG), hanno perso la vita durante la scalata per raggiungere la parete Nord-Est del Pizzo Badile. (LaPresse)

Un 54enne muore sul Pizzo Badile Camuno. Da Sondrio è decollato anche l'elicottero ma per il 54enne non c'è stato nulla da fare. Tragedia nel bresciano, un 54enne è precipitato dalla parete ovest del Pizzo Badile Camuno sul territorio comunale di Ceto in Valcamonica. (il Dolomiti)

Record sul pizzo badile per filip babicz

Tragico incidente in montagna, questa mattina (domenica 12 settembre), sul pizzo Badile Camuno, in territorio di Ceto. Un uomo di 54 anni, Luca Ducoli, ha perso la vita mentre stava effettuando un’arrampicata con alcuni amici. (MyValley.it)

La gravità dell'incidente era tale che per l'uomo non c'è stato nulla fare, inutili i tempestivi soccorsi. Caduta fatale. L'allarme è scattato poco prima delle 10, quanto è stato allertato il Soccorso Alpino, l'eliambulanza, i Carabinieri di Breno e i Vigili del Fuoco di Brescia. (Prima Brescia)

Record sul Pizzo Badile per Filip Babicz. Il classicissimo Spigolo Nord in 42'52". Filip Babicz si è aggiudicato un altro record di velocità su una via di roccia, questa volta al Pizzo Badile. (Versante Sud)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr