Demiral, dall’autogol al Barcellona: la Juventus fissa il prezzo

Calciopolis SPORT

Leggi anche -> Italia Turchia, triste record per Demiral: non era mai accaduto. Demiral al Barcellona?

Nelle scorse sessioni di mercato la Juventus avrebbe infatti rifiutato offerte da 40 milioni recapitate dal Leicester e dal Borussia Dortmund.

Nonostante l’autogol contro l’Italia a Euro 2020, Demiral continua a far gola alle big europee: sulle sue tracce ci sarebbe il Barcellona.

Da diverso tempo ormai Demiral è uno degli uomini mercato più ambiti in casa Juventus

Nonostante la marchiana autorete e una prestazione in generale poco convincente, il difensore della Juventus continua a essere seguito con attenzione da tante squadre europee, anche di altissimo livello: ad esempio il Barcellona. (Calciopolis)

Ne parlano anche altri media

Addirittura da 4 per Tuttosport e La Gazzetta dello Sport: "E' affondato nello stesso stadio dove s'era rotto con la Juve". [.] L'autogol del bianconero suona come una condanna". (TUTTO mercato WEB)

Aveva cominciato benino, poi è affondato nello stesso stadio dove s'era rotto con la Juve. Tuttosport: 4 - "Appare subito l'anello debole del fraseggio, perde di vista Chiellini che sfiora il vantaggio (ilBianconero)

Ultime notizie sul difensore della Juve. 4 in pagella dato da La Gazzetta dello Sport a Merih Demiral dopo l’autogol e la prestazione in Turchia Italia. Demiral ‘massacrato’ dai giornali dopo Turchia Italia: ma su di lui spunta un altro top club. (Juventus News 24)

Stando a quanto riportato dal "Corriere dello Sport", infatti, il Barcellona sarebbe sempre in pressing sul giocatore, che la Juve potrebbe decidere di cedere per 40 milioni di euro. Demiral, intanto, è pronto a cercare riscatto nelle prossime gare della Turchia all'Europeo, da giocare contro Galles e Svizzera (Tutto Juve)

A sfidare l’Italia di Mancini scenderà in campo la Turchia, squadra in cui militano diverse conoscenze del calcio italiano. Il turco durante il campionato di Serie A appena concluso ha preso parte a 15 partite di cui 10 da titolare ed ha avuto diversi problemi fisici durante la stagione. (SpazioJ)

Una grande partita, solida, dove i gol potevano anche essere di più e dove di fatto non abbiamo corso alcun rischio. Ma, ben più clamoroso, aveva anche azzeccato tutti e tre i marcatori: Ciro Immobile, Lorenzo Insigne e soprattutto l'autogol di Demiral. (Liberoquotidiano.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr