Governatore Lugansk, numerose vittime civili a Lysychansk

Governatore Lugansk, numerose vittime civili a Lysychansk
Gazzetta di Parma ESTERI

Gaidai parla di "numerose vittime tra i civili", ma "nonostante gli incendi, la città continua ad essere in prima linea nella resistenza ucraina agli occupanti.

Lo afferma il governatore dell'oblast ucraino estremorientale di Lugansk, Serhiy Gaidai, precisando che "interi quartieri sono sotto il fuoco dei russi" che utilizzano "artiglieria e mortai".

Lysychansk si sta difendendo!"

- ROMA, 23 GIU - "Pesanti incendi nella città di Lysychansk causati dagli invasori russi" che hanno lanciato "più di cento razzi". (Gazzetta di Parma)

Ne parlano anche altri media

Sui russi, e soprattutto sugli ucraini assediati da cento batterie di lanciarazzi multipli. l suono dei colpi dell'artiglieria pesante, notte e giorno, è continuo sopra Bakhmut: out e in. (la Repubblica)

La diretta. Ore 8:51 | Intelligence Gb: "Da domenica russi avanzano verso Lysychansk". Da domenica scorsa le forze russe sono avanzate per oltre 5 chilometri verso la città di Lysychansk, nel Donbass I russi si stanno avvicinando a Lysychansk, trincerandosi nelle città vicine. (ilGiornale.it)

Ieri i russi hanno sparato su una spiaggia sul lago di Mikolaivka, uno dei villaggi del Lugansk: è morta la madre di due bambini, ci sono undici feriti di cui sei minori. (la Repubblica)

Ucraina, la situazione sul terreno

Kiev chiede che la fornitura di armi all'Ucraina venga accelerata mentre aspetta la decisione del Consiglio europeo in merito al suo percorso di avvicinamento all'Ue. "Alcune unità ucraine si sono ritirate, probabilmente per evitare di essere accerchiate", aggiunge l'intelligence britannica nell'ultimo aggiornamento diffuso dalla Difesa del Regno Unito. (Gazzetta di Parma)

Dagli USA altri 450 milioni di dollari in aiuti militari all’Ucraina. L’ultimo pacchetto comprende quattro sistemi missilistici di artiglieria ad alta mobilità che raddoppieranno il numero di quelli attualmente in dotazione. (Il Quotidiano Italiano - Nazionale)

Intanto le forze russe stanno avvicinandosi sempre più a Lysychansk, la città gemella di Severodonetsk, dove più di 1'300 combattenti, fra soldati ucraini e volontari stranieri, sono stati circondati. Le forze russe continuano nel frattempo a sferrare attacchi in vari punti dell'Ucraina (RSI.ch Informazione)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr