Cimitero Nomentana, fiori dove è morta Elena. Il quartiere chiede dossi

Cimitero Nomentana, fiori dove è morta Elena. Il quartiere chiede dossi
RomaToday INTERNO

“Via Nomentana è una strada pericolosa.

Elena come Tommaso: investiti e uccisi sulla Nomentana. La Nomentana sempre nell’occhio del ciclone.

Nomentana, fiori dove ha perso la vita Elena Baruti. Il Trieste Salario è piombato nel silenzio più assoluto.

“Noi romani vogliamo i dossi su via Nomentana!

Elena Baruti, la 18enne studentessa del Giulio Cesare, è l’ennesima vittima di via Nomentana.

(RomaToday)

La notizia riportata su altre testate

Non ce l'ha fatta Elena Baruti, la studentessa di 18 anni investita da un'auto a Roma, su via Nomentana, giovedì scorso. Le condizioni di Elena erano però troppo gravi e sono peggiorate ulteriormente nelle ultime ore, fino a quando i medici non hanno potuto far altro che constatarne il decesso. (leggo.it)

E’morta domenica mattina la studentessa diciottenne del liceo Giulio Cesare ricoverata al Policlinico Umberto I dalla serata di giovedì scorso dopo essere stata investita da un’auto in via Nomentana all’altezza di via di Sant’Agnese mentre attraversava la strada insieme con alcuni amici. (Corriere della Sera)

Il parroco ha celebrato ieri sera una veglia di preghiera in ricordo della ragazza, morta in mattinata al Policlinico Umberto I dopo tre giorni di ricovero. Come era già successo per Gaia e Camilla a corso Francia nel 2019 (Corriere della Sera)

È morta Elena Baruti la studentessa del Giulio Cesare investiva su via Nomentana

Per la morte di Elena Baruti, studentessa diciottenne del Liceo Giulio Cesare di Corso Trieste, deceduta a seguito di un incidente stradale sulla Nomentana, la Procura di Roma indaga per omicidio stradale. (Fanpage.it)

L’incidente giovedì 29 aprile all’incrocio con via di Sant’Agnese. “Con immenso dolore e sgomento comunichiamo la prematura scomparsa della nostra carissima alunna Elena Baruti. Elena Baruti, 18 anni, è rimasta coinvolta nel sinistro avvenuto giovedì 29 aprile in via Nomentana, all’incrocio via di Sant’Agnese. (TerzoBinario.it)

Elena Baruti ha lottato per tre giorni ricoverata in terapia intensiva al Policlinico Umberto I, poi la notizia della morte arrivata questa mattina. Gli studenti e le studentesse del Giulio Cesare si erano mobilitati chiedendo di andare a donare il sangue in favore della ragazza (Fanpage.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr