Quei mesi che non servono a cambiare il finale della storia di Eysseric con la Fiorentina

Quei mesi che non servono a cambiare il finale della storia di Eysseric con la Fiorentina
fiorentinanews.com SPORT

Probabilmente per lui ci sarà il ritorno in Francia dove comunque si è fatto conoscere nel corso degli anni

Fino a che era rimasto in sella da allenatore della Fiorentina, Cesare Prandelli aveva riscoperto Valentin Eysseric, dandogli una sorta di seconda vita calcistica con la maglia viola.

Minuti in campo, addirittura delle possibilità da titolare, ‘ripagate’ con alcune prestazioni discrete (alternate ad altre anonime) e due reti contro Spezia e Benevento (fiorentinanews.com)

Su altri media

Il giocatore ha sempre dedicato parole al miele a Firenze, ma ancora la firma sul contratto non è stata oggetto di discussione. Le sue scartoffie scadono nel giugno 2023 e la Fiorentina vuole giocare d'anticipo per un giovane che vale oro (Firenze Viola)

Solo tre giocatori hanno un peso specifico maggiore. C’era curiosità nel vedere l’impatto di Vlahovic con il nuovo-vecchio tecnico Iachini. Qui si vede la maturità di un ragazzo che sta capendo di saper essere importante nelle due fasi di gioco. (Fiorentina.it)

Con la Fiorentina, nella stagione 2019/2020, nelle ultime 10 partite ha totalizzato ben 18 punti su 30 disponibili per una media di 1,8 a partita che sarebbe ampiamente sufficiente per raggiungere il traguardo anche in questo momento (Firenze Viola)

Valcareggi: “Pensate se avessimo mandato Vlahovic a farsi le ossa…”

Arriverà ovviamente anche un allenatore nuovo, che provi a far riconquistare alla Viola una dimensione europea, senza però voli pindarici o investimenti milionari. Forse le nostre strade si separeranno a fine stagione, ma siamo sicuri che lui concluderà l’esperienza gigliata da leader qual è, lasciando poi il testimone appunto a Martinez Quarta. (Labaro Viola)

Una risposta sicura ovviamente non c’è ma resta purtroppo una considerazione sul classe ’83, che troppo poco ha fatto per giustificare un investimento così pesante. Non che il rosso inferto dall’arbitro Maresca al quinto della ripresa abbia interrotto uno show personale di Franck Ribery e questo forse è il problema più grande, unito al fatto che la sua espulsione ha rischiato di vanificare l’ennesimo mezzo risultato che comunque la Fiorentina si era guadagnata. (fiorentinanews.com)

Serve dare carta bianca all’allenatore, poi il ds va a fare la spesa sulle richieste del tecnico. Il procuratore sportivo, Furio Valcareggi, è stato ospite di 30° minuto, trasmisione di Simone Pagnini visibile in streaming su Violanews. (Viola News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr