Peste suina: 'area infetta' in 36 Comuni della Liguria

Peste suina: 'area infetta' in 36 Comuni della Liguria
La Repubblica INTERNO

Non ci sono pericoli per l’uomo e neppure per gli animali con l’eccezione di cinghiali e suini d’allevamento, ma vogliamo evitare che cinghiali che potrebbero essere malati di peste suina possano allontanarsi dal territorio in cui si trovano», aggiunge Alessandro Piana, assessore ligure con delega alla Caccia

Tutti i Comuni piemontesi dove sono stati trovati morti sono in provincia di Alessandria. (La Repubblica)

Ne parlano anche altri media

I ministri delle Politiche agricole, Stefano Patuanelli, e della Salute, Roberto Speranza, hanno firmato un'ordinanza per frenare l'epidemia nei territori di 114 comuni: 78 in provincia di Alessandria, 36 in provincia di Genova e 7 in provincia di Savona. (Telenord.it)

Stankovic e Oristanio, stop alla serie di vittorie ma il Volendam si conferma. Stankovic e Oristanio, in prestito dall’Inter al Volendam nell’Eerste Divisie olandese, hanno giocato stasera. Per Stankovic novanta minuti e porta inviolata, Oristanio è stato sostituito nell’intervallo da Bilal Ould-Chikh (Inter-News)

Il primo allarme è arrivato da Ovada (Alessandria), poi, dopo poche ore altre due segnalazioni sono pervenute da Franconalto (Alessandria) e da Isola del Cantone (Genova). La peste suina africana, individuata in sette differenti carcasse di cinghiali rinvenute tra Piemonte e Liguria, inizia a far paura. (ilGiornale.it)

La battaglia contro la peste suina, il ministero detta le regole per combatterla: ecco cosa non si può fare

Peste suina, arriva un'ordinanza per frenarne la diffusione nei territori colpiti. L'ordinanza consente alle attività produttive di continuare a lavorare in sicurezza, fornendo rassicurazioni in merito alle nostre esportazioni. (Adnkronos)

I ministri della Salute, Roberto Speranza, e dell'Agricoltura Stefano Patuanelli hanno firmato un'ordinanza per frenare l'epidemia di peste suina africana nei territori colpiti. I servizi regionali competenti, su richiesta degli interessati, possono autorizzare, su motivata e documentata richiesta, lo svolgimento delle attivita' vietate ai sensi del presente comma, sulla base della valutazione del rischio da parte del CEREP» (La Stampa)

Si potrà invece tagliare a legna (il testo completo dell’ordinanza). Il provvedimento riguarda i settantotto Comuni piemontesi della provincia di Alessandria e i trentasei liguri, suddivisi tra Genova e Savona, interessati dalla zona infetta istituita dopo la scoperta di sette cinghiali uccisi dalla malattia (La Stampa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr