Gerard Depardieu indagato per stupro

Gerard Depardieu indagato per stupro
Cinema Fanpage CULTURA E SPETTACOLO

Lo stupro, come riportavano i media francesi allora, si sarebbe consumato proprio mentre la ragazza ripeteva all'attore la propria parte per un provino o un lavoro teatrale.

I fatti sono gravissimi e Gerard Depardieu nega assolutamente di aver commesso il minimo reato o di avere reati

La versione dell'avvocato di Gerard Depardieu. In quelle stesse settimane a commentare la vicenda era stato Hervé Témime, l'avvocato di Depardieu, rilasciando una dichiarazione a Le Parisien e respingendo ogni tipo di accusa al suo assistito: "È stato presentata la denuncia lo scorso 27 agosto. (Cinema Fanpage)

La notizia riportata su altri giornali

I fatti risalirebbero all'agosto del 2018 quando, in due occasioni, Gérard Depardieu avrebbe abusato della ventenne nella sua villa privata nel 6° arrondissement, alle porte di Parigi. La ragazza, determinata ad ottenere giustizia, ha così deciso di denunciare nuovamente Depardieu che, questa volta, sarà costretto a difendersi in tribunale. (ilGiornale.it)

«Non voglio assolutamente indulgere in una difesa pubblica di Gérard Depardieu», ha ribaditato oggi. A dirlo è Hervé Témime, avvocato che segue Gérard Depardieu nell'inchiesta per un presunto duplice stupro che sarebbe stato commesso dalla leggenda del cinema francese nell'estate 2018. (Ticinonline)

Secondo Bfm TV i due si sarebbero incontrati quando Depardieu ha tenuto una master-class nella sua scuola, circostanza che li avrebbe portati a frequentarsi «per ripetizioni informali per una pièce teatrale», come ha scritto Le Parisien. (Vanity Fair Italia)

Gérard Depardieu indagato per stupro: la presunta vittima è una giovane attrice. Riaperta inchiesta su denuncia del 2018

Secondo una fonte ben informata Depardieu sarebbe, infatti, un amico della famiglia della donna, con la quale non avrebbe avuto nessuna relazione professionale I presunti reati risalirebbero all’agosto del 2018 e, secondo quanto riporta la stampa francese citando fonti giudiziarie, si sarebbero consumati nella casa parigina dell’attore. (DiLei)

La Repubblica democratica del Congo è un non luogo. La Repubblica democratica del Congo è il più grande produttore al mondo, con circa la metà di tutte le riserve conosciute. (Yahoo Notizie)

Il popolare attore francese è ufficialmente sotto inchiesta per stupro e violenze sessuali, reati che avrebbe commesso nell'estate 2018 ai danni di una giovane attrice e che lui ha sempre negato. La presunta vittima aveva denunciato alla gendarmeria a fine agosto 2018 di essere stata stuprata qualche giorno prima a due riprese nella casa parigina dell'attore. (Leggo.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr