Un tweet della Sec accende il Bitcoin, verso 60.000 dollari

Milano Finanza ECONOMIA

"È ampiamente previsto che il quarto trimestre vedrà progressi significativi intorno a un Etf bitcoin negli Stati Uniti", ha detto.

Diversi gestori di fondi, tra cui il VanEck Bitcoin Trust, ProShares, Invesco, Valkyrie e Galaxy Digital Funds hanno chiesto di lanciare Etf di bitcoin negli Stati Uniti.

Stamani la principale criptovaluta sale del 2,61% a 58.952 dollari dopo aver toccato quota 59.664 dollari, il livello più alto da metà aprile. (Milano Finanza)

Ne parlano anche altri media

AMLO stava rispondendo a un giornalista che ha chiesto se il Messico potrebbe considerare di seguire l’esempio di El Salvador, dove Bitcoin (BTC) è accettato con corso legale da settembre. In una conferenza stampa di giovedì, Obrador, anche conosciuto come AMLO, ha spiegato che il Messico “deve mantenere l’ortodossia” nella sua gestione finanziaria e non cambierà la sua posizione sulle crypto. (Cointelegraph Italia)

Una conciliazione non sembra possibile nel breve periodo ed il dibattito che Coinbase intende sollevare non aiuterà in tal senso. Coinbase intende farsi capostipite di questo tentativo, leader di un movimento di pensiero che possa promuovere (influenzare?) (Punto Informatico)

In Usa attenzione alle vendite retail, mentre in Europa focus su IPC italiano e bilancia commerciale dell'area euro. Inoltre, secondo Bloomberg, la Securities and Exchange Commission (Sec) degli Stati Uniti è pronta ad approvare l'inizio delle negoziazioni del primo Etf sui futures su bitcoin statunitensi la prossima settimana. (Investing.com)

La criptovaluta salita fino a 60.314 dollari, la quotazione più alta da metà aprile, è scesa poi 59.920 dollari.Ildovrebbe debuttare al(Nyse) martedì prossimo (Teleborsa)

Allo stato attuale, il prezzo della criptovaluta si attesta a 59'458 dollari. A innescare lo scatto in avanti è stata l'anticipazione di Bloomberg sul fatto che la Securities and Exchange Commission (SEC) degli Stati Uniti sarebbe pronta a dare luce verde, dalla prossima settimana, all'inizio delle negoziazioni del primo exchange-traded fund (ETF) sui futures su bitcoin (Ticinonline)

La Cina è sempre stata ai vertici del mining internazionale, occupandone una quota dominante ormai da anni. Così non è stato, anzi: il Bitcoin ha toccato nuovi minimi e per poi arrivare verso nuovi massimi, operando in modo quasi distaccato rispetto al nuovo quadro geopolitico andato a delinearsi. (Punto Informatico)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr