Visto di conformità per bonus facciate: ecco la checklist completa con tutti i documenti che servono per non sbagliare

Investire Oggi ECONOMIA

Il decreto ha esteso l’obbligo di visto di conformità sulla documentazione attestante tutti bonus edilizi, compreso il bonus facciate; dunque non solo per il superbonus come già disposto prima dell’entrata del decreto citato

157/2021, c.d decreto Antifrode, ha previsto nuove regole ai fini dello sconto in fattura e cessione del credito dei vari bonus edilizi.

La Fondazione nazionale dei Commercialisti sta predisponendo la checklist sulla documentazione oggetto di visto di conformità bonus facciate. (Investire Oggi)

Su altre fonti

L’aggiornamento consentirà l’invio delle comunicazioni delle opzioni esercitate entro l’11 novembre 2021, per le quali non è richiesta l’apposizione del visto di conformità, come previsto nei chiarimenti sui bonus edilizi contenuti nella Faq n. (CASA&CLIMA.com)

472/1997, altresì, la responsabilità in solido del fornitore, che ha applicato lo sconto, e dei cessionari, per il pagamento dell’importo corrispondente alla detrazione non spettante e dei relativi interessi Lo ha chiarito direttamente il Ministero delle Finanze, includendo implicitamente anche il bonus facciate. (ConfineLive)

Bonus facciata e ristrutturazione: che mazzata per i lavori in corso. Equiparare i bonus casa ordinari al 110% porta con se il rischio di una battuta d’arresto per il settore dell’edilizia. (Investire Oggi)

Detto ciò, manca ancora il decreto che individua i prezzari che possano permettere al tecnico di attestare la congruità delle spese. Ai fini delle opzioni per lo sconto in fattura e cessione del credito dei vari bonus edilizi, i tecnici abilitati devono asseverare la congruità delle spese sostenute. (Investire Oggi)

FAQ deludenti. A 10 giorni dall’entrata in vigore del DL antifrodi operatori e clienti possono, quindi, disporre di qualche indicazione in più sulla mutata situazione in materia di cessione del credito e sconto in fattura dei bonus edilizi differenti dal Superbonus110%, ma la delusione rispetto al testo atteso è forte. (Guida Finestra)

Bonus edilizi diversi dal Superbonus e DL Antifrodi: aggiornati i software per le comunicazione delle opzioni. I software delle Entrate sono stati adeguati in base a quanto previsto dalla FAQ pubblicata il 22 novembre 2021, per consentire l’invio delle comunicazioni delle opzioni esercitate entro l’11 novembre 2021, per le quali non è richiesta l’apposizione del visto di conformità. (ingenio-web.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr