Forza Nuova: indagini, stop a sito, mozioni per scioglimento

Adnkronos INTERNO

Intanto, in Parlamento, sono due le mozioni depositate rispettivamente da Pd e Psi-Italia Viva per chiederne lo scioglimento.

SITO SOTTO SEQUESTRO. Per Forza Nuova intanto sito internet sequestrato su disposizione della Procura di Roma dalla Polizia Postale.

Due i fascicoli aperti in procura sugli scontri e l'assalto, oltre il sequestro preventivo e l'oscuramento del sito internet del movimento.

Oltre ai leader di Forza Nuova Fiore e Castellino, figurano anche l’attivista Pamela Testa, l'ex Nar Luigi Aronica e Biagio Passaro, leader del gruppo 'IoApro'. (Adnkronos)

Ne parlano anche altri media

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati (ilmattino.it)

In un Paese civile, Castellino in quella piazza non ci doveva nemmeno arrivare, altrimenti chi lo ha mandato lì, o ha lasciato che andasse lì, ha la medesima responsabilità politica di non aver impedito quella roba”. (Imola Oggi)

Con lei, però, c’erano anche Forza Nuova di Roberto Fiore (arrestato per le violenze di Roma) e il Fronte Sociale nazionale di Adriano Tilgher. Ora tutti prendono le distanze. Della formazione del nipote del Duce facevano parte anche Forza Nuova di Roberto Fiore (arrestato per le violenze di Roma) e il Fronte Sociale nazionale di Adriano Tilgher. (Open)

Fabio Corradetti, 20 anni, Iorio Pilosio, 54 anni, Valerio Pellegrino, 21 anni, Maurizio Bortolucci, 58 anni pregiudicato, e Gennaro Imperatore, 70 anni, sono comparsi davanti a un collegio di giudici. (ilGiornale.it)

La saldatura partitocratica sembra compiuta e a blindarla hanno provveduto quelli di Forza Nuova, idioti non si sa, utili senz’altro L’errore della destra. Ciò che non avvenne, in definitiva, per tutta la torbida parabola degli anni di piombo, e nemmeno con le devastazioni di Genova, sulle quali la sinistra che oggi si straccia le vesti specula da venti anni. (Nicola Porro)

Ma per quanto riguarda la mozione così com’è stata presentata riteniamo che una questione così delicata come lo scioglimento di un partito vada affrontata dalla magistratura. La Costituzione vieta la ricostruzione del partito fascista, la legge Scelba punisce penalmente chi cerca di ricostruire il partito fascista e consente alla magistratura di sciogliere i partiti che si rifanno a questa ideologia. (BergamoNews)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr