Il CEO di Stellantis afferma che i costi negli stabilimenti automobilistici italiani sono più alti

ClubAlfa.it ECONOMIA

Tavares non ha fornito dettagli su ciò che stava causando l’aumento dei costi, anche se ha detto che non erano attribuibili ai salari, ha aggiunto la fonte.

Una seconda fonte ha confermato i commenti dell’amministratore delegato sui costi del lavoro, aggiungendo che ha mantenuto la discussione sui costi nelle strutture italiane a un livello molto generale.

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI

Ha anche affermato che tutti i marchi e gli impianti di Stellantis avranno la possibilità di essere redditizi. (ClubAlfa.it)

La notizia riportata su altre testate

L’amministratore delegato di Stellantis ha detto martedì che i costi medi di produzione delle auto in Italia sono più alti che in altri paesi in cui opera la casa automobilistica. Ha anche affermato che tutti i marchi e gli impianti di Stellantis avranno la possibilità di essere redditizi. (AlfaVirtualClub)

Il ruolo di entry level del marchio Maserati sarà preso dal Grecale, modello che entrerà in produzione a Cassino nell’ottobre del 2021 Il rilancio di Maserati è confermato. (Alfa Virtual Club)

Puntare con forza sull'elettrico (un po' per volontà, un po' per obbligo di legge). Rilancio del marchio e scommessa sull'elettrico. "Dall'incontro - spiega Davide Provenzano, segretario generale di Fim Cisl per Torino e provincia - emerge una forte volontà di rilanciare il brand Maserati". (ChivassOggi.it)

È il momento di fare sentire la voce dell’Italia e di Torino perché giochino un ruolo nel gruppo Stellantis“, questo l’appello lanciato al neo Presidente del Consiglio, Mario Draghi, da parte del segretario generale della Fiom Piemonte, Giorgio Airaudo. (ClubAlfa.it)

Cosa farà Tavares? Il ceo di Stellantis, Carlos Tavares, ha incontrato i rappresentanti dei sindacati delle fabbriche italiane di Fiat Chrysler e pare li abbia spaventati. (l'Automobile - ACI)

È una delle definizioni più azzeccate tra quelle date dai delegati sindacali dopo l'incontro con l'ad di Stellantis, Carlos Tavares, nello stabilimento di Grugliasco. Tavares ha detto che "ci sono delle best practice che si potranno adottare anche e nel polo torinese, noi siamo pronti a raccogliere le sfide", dice Vincenzo Miele del Fismic. (La Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr