Coronavirus, in Sicilia 411 nuovi casi e oltre mille guariti: a Catania +72 contagi

Coronavirus, in Sicilia 411 nuovi casi e oltre mille guariti: a Catania +72 contagi
CataniaToday INTERNO

Ancora in calo il numero dei ricoveri, sia quelli in terapia intensiva (-2), che quelli in regime ordinario (-16).

Questi i dati del bollettino diffuso oggi, 21 febbraio 2021, dal ministero della Salute sulla situazione covid-19 in Sicilia

Il numero dei positivi scende complessivamente di 726 unità, quindi ad oggi sono 29.180.

Sono 411 i nuovi casi di coronavirus registrati in Sicilia a fronte dei 19.912 tamponi processati nelle ultime 24 ore. (CataniaToday)

Se ne è parlato anche su altre testate

Il tasso di positività è del 5,4%, ieri era stato del 4,8% (quindi c'è un aumento dello 0,6% in 24 ore). Sono 13.452 i test positivi al coronavirus registrati in Italia nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. (Gazzetta del Sud)

Sono 474 i nuovi positivi Covid-19 che si sono registrati ieri in Sicilia con 23.307 tamponi processati e una incidenza ferma al 2,1%. La distribuzione nelle province vede Palermo con 221 casi, Catania 79, Siracusa 45, Messina 34, Agrigento 24, Ragusa 21, Trapani 18, Enna 17, Caltanissetta 15 (Sky Tg24 )

Diciotto morti e 411 nuovi casi, il numero dei ricoveri negli ospedali scende sotto quota mille Il dettaglio per provincia. Ancora una piccola discesa. Sono 250.986 i test (molecolari e antigenici) effettuati nelle ultime 24 ore in Italia (ieri 306.078). (lasiciliaweb | Notizie di Sicilia)

Coronavirus Sicilia, scuole chiuse e stop al mercato settimanale: è allarme contagi in un comune siciliano

Infatti in ospedale ci sono 989 persone (ieri erano 1.007), e di queste 143 sono in rianimazione (ieri erano 145) e 846 in area medica (ieri erano 862). Ragusa - Sono 411 i nuovi casi di covid in Sicilia nelle ultime 24 ore. (RagusaNews)

Sono 411 i nuovi casi di covid in Sicilia nelle ultime 24 ore. I tamponi processati sono stati 19.912 e il tasso di positività è dunque del 2,06, stabile rispetto a ieri. (Gazzettinonline)

Il commissario straordinario Salvatore Graziano, a tal proposito, ha firmato un’ordinanza che entrerà in vigore da domani 22 febbraio fino a data da destinarsi. Si ricorda, anche, che la mancata osservanza degli obblighi comporta le conseguenze sanzionatorie amministrative previste dalle norme vigenti, se il fatto non costituisce reato più grave (NewSicilia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr