Matteo Bassetti: Astrazeneca e J&J? Sconsigliati in questi casi

Matteo Bassetti: Astrazeneca e J&J? Sconsigliati in questi casi
CheNews.it SALUTE

È inoltre importante condividere le informazioni con il medico relativamente ai farmaci che si assumono, “le ragazze devono dire se assumono la pillola anticoncezionale”

Bassetti, si legge sul Quotidiano Libero che riprende le parole rilasciate a AdnKronos salute, fa cenno a sei – sette casi ogni milione di vaccini anti-covid, e ribadisce che si tratta di “eventi rarissimi ma possibili”.

Il suddetto aggiunge che nelle persone giovani che facevano uso di tali farmaci, è stata registrata una frequenza maggiore relativa ad eventi avversi come le trombosi. (CheNews.it)

Se ne è parlato anche su altri media

«Resta stabile nella sua gravità». La giovane è ricoverata al Policlinico San Martino del capoluogo ligure: secondo quanto apprende l'Adnkronos Salute da fonti dell'ospedale, nelle condizioni cliniche della 18enne non c'è nessun cambiamento. (leggo.it)

Sullo sfondo del caso della 18enne in gravi condizioni per una trombosi dopo aver ricevuto la prima dose di AstraZeneca, l'infettivologo del San Martino di Genova Matteo Bassetti ha sostenuto in una conversazione con Adnkronos che i vaccini a vettore virale contro il coronavirus come quello della casa farmaceutica anglo-svedese e di J&J, dovrebbero essere sconsigliati alle donne che prendono la pillola anticoncezionale. (Sputnik Italia)

prenotazioni Astrazeneca annullate. Lo ha riferito il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti nel punto stampa sulla pandemia: «In questo momento in Liguria ci sono le liste aperte volontarie per gli over 18 che vogliono fare i vaccini AstraZeneca e Johnson & Johnson – spiega – non sono ancora esaurite le disponibilità della settimana scorsa. (Imola Oggi)

AstraZeneca, “open day per ragazzi rischio mortale”, quando non fare il vaccino

"È evidente che noi dobbiamo sapere che ci possono essere effetti collaterali, i ragazzi vengono perfettamente informati con un modulo in cui si spiegano questi effetti avversi. Bassetti ha poi spiegato che in Liguria "molti stanno disdicendo la prenotazione per il vaccino AstraZeneca dopo il caso della 18enne colpita da trombosi, per cui tutti facciamo il tifo affinché si riprenda presto. (AvellinoToday)

Asl Taranto riprogramma le seconde dosi, anche negli hub distrettuali” spiegano dall’Azienda Sanitaria. L’ospedale “San Marco” di Grottaglie ospita 5 pazienti affetti da Covid, presso il reparto di Medicina (TarantoBuonaSera.it)

L’APPELLO. La loro intenzione – spiegano – è “rafforzare la fiducia nelle Istituzioni ed evitare rischi inutili tra i nostri giovani”. Un gruppo di 24 medici vaccinatori ha lanciato un appello, dicendosi contrario alla scelta di aprire ai più giovani le vaccinazioni con il siero dell'azienda anglosvedese. (Quotidiano di Sicilia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr