Biden atteso in Europa: "Annuncerò un piano vaccini per il mondo". Ok all'acquisto di 500 mi

Biden atteso in Europa: Annuncerò un piano vaccini per il mondo. Ok all'acquisto di 500 mi
Approfondimenti:
Giornale di Sicilia ESTERI

Lo ha anticipato lui stesso prima di imbarcarsi sull'Air Force One per l’Europa, suo primo viaggio all’estero.

Secondo il Washington Post, l’amministrazione Biden sta acquistando 500 milioni di dosi di vaccino Pfizer da donare al resto del mondo.

Joe Biden annuncerà un piano vaccinale per il mondo.

Le prime 200 dosi saranno distribuite quest’anno, le altre 300 milioni nel 2022.

Dal Regno Unito, il presidente americano volerà poi a Bruxelles, per i vertici della Nato e con l’Unione europea

(Giornale di Sicilia)

La notizia riportata su altri giornali

Lo ha scritto su Facebook il ministro degli Esteri Luigi Di Maio, oggi in Ucraina. (LaPresse) – “Oggi a Kiev per creare nuove opportunità per le nostre imprese”, “durante il Business Forum italo-ucraino sono stati siglati dei Memorandum d’Intesa per rafforzare le relazioni bilaterali e supportare le imprese italiane sui mercati internazionali”. (LaPresse)

Puoi registrarti gratuitamente a Siderweb e riceverai le credenziali per iscriverti agli eventi, scaricare i dossier, gli speciali della redazione o dall'ufficio studi. Per sette giorni puoi navigare liberamente e sperimentare tutte le opportunità del sito. (Siderweb)

Eppure, il presidente Joe Biden ha davanti a sé una settimana difficile e un compito ancora più arduo Fin dal 20 gennaio, data dell'insediamento alla Casa Bianca, l’Europa ha lavorato per un reset delle relazioni transatlantiche, mentre da Washington arrivavano segnali incoraggianti. (ISPI)

America is back? Il significato del tour di Biden in Europa

In vista del G7 in Cornovaglia è arrivato ieri pomeriggio alla Royal Air Force (Raf) Mildenhall, Inghilterra, la base aerea che supporta le operazioni dell’aviazione americana. «In Delaware – ha detto in un discorso pubblico – la popolazione che cresce di più è composta da indiani americani, che provengono dall’India. (ilmessaggero.it)

Roma, 10 giu. (LaPresse) – “In quest’anno importante di presidenza per il Regno Unito e per l’Italia sono quanto mai lieta ed onorata di veder lavorare insieme” il presidente del Consiglio Mario Draghi e il primo ministro britannico Boris Johnson “con gli altri leader del G7 per convogliare la forza diplomatica e i valori democratici nella definizione di azioni concrete che” hanno l’obiettivo di “migliorare la sanità globale, contrastare i cambiamenti climatici e creare un mondo più giusto e prospero”. (LaPresse)

Quella che ha reso gli Stati Uniti, per quasi cento anni, una leadership mondiale in senso economico, militare e diplomatico. Nord e Est Europa. Fin qui, non è difficile intuire gli attriti e le sintonie tra Biden e l’Europa occidentale. (InsideOver)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr