La rabbia di Wolff: “Così non è accettabile”

La rabbia di Wolff: “Così non è accettabile”
FormulaPassion.it SPORT

It’s been an emotional rollercoaster this weekend, Team.

Analizzando il weekend di Baku, Toto Wolff non è stato certo tenero con il team.

Certamente, non si era mai visto niente di simile sotto la direzione di Toto Wolff, che dal 2014 è il team principal delle frecce d’argento.

From to 🤩 to 😱 in seconds.

“C’è così tanto che dobbiamo migliorare che voglio solo concentrarmi su questo – ha aggiunto ancora Wolff – così da assicurarmi che effettivamente saremo in grado di competere per questo campionato

(FormulaPassion.it)

Se ne è parlato anche su altre testate

La gara a Baku vinta da Perez, interrotta e poi ripresa per la bandiera rossa provocata dall’incidente di Max Verstappen a solo 5 giri dalla bandiera a scacchi, è stata decisamente rocambolesca. Ecco una carrellata di questi dialoghi (Corriere dello Sport.it)

Ha recuperato ed è finito secondo perché c’è stata una bandiera rossa al momento giusto. Non avrebbe dovuto essere nei punti, avrebbe dovuto essere nelle retrovie. (Virgilio Sport)

Max Verstappen ha parlato in un'intervista a "Ziggo Sport" del suo incidente durante il Gran Premio dell'Azerbaijan, sesto appuntamento stagionale della Formula 1. È difficile da accettare, ma probabilmente avrò ancora a che fare in futuro con dei detriti". (Corriere dello Sport.it)

F1, Valtteri Bottas inconsistente. Pesano le voci sul mancato rinnovo con la Mercedes

pic.twitter.com/kr3N0NHf9Y — Lewis Hamilton (@LewisHamilton) June 7, 2021. Hamilton non è nuovo a messaggi di questo tipo nei momenti complicati della stagione 🤜🤛 pic.twitter.com/o0LiSZaix9 — Mercedes-AMG PETRONAS F1 Team (@MercedesAMGF1) June 7, 2021. (FormulaPassion.it)

Lo stint con la gomma dura è stato lungo, ma ho semplicemente controllato quello che stava succedendo alle mie spalle” È difficile da accettare, ma probabilmente avrò ancora a che fare in futuro con dei detriti. (FormulaPassion.it)

Come ogni campionato Valtteri sta attendendo la ‘promozione’ accanto al pluricampione inglese, ma nel 2021 potrebbe essere diverso. ‘Lo scudiero’ del sette volte campione del mondo non ha commesso errori a Baku, ma si è mostrato molto incostante per l’intera prova. (OA Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr