Fondo grandi imprese in crisi: riaperti i termini per la presentazione delle domande

Ipsoa ECONOMIA

Le domande potranno essere presentate a Invitalia che gestisce il fondo per conto del Mise

Si tratta in realtà di una riapertura dei termini per la presentazione delle richieste alla misura introdotta con l’art.

Non esiste una ricetta unica che si può applicare a tutte le situazioni, perché ogni azienda ha sue specificità, problematiche e attività economico-produttive diverse.

Il Ministero dello Sviluppo Economico informa che a partire dal 13 dicembre 2021 e fino al 29 aprile 2022 le imprese, che si trovano in situazione di temporanea difficoltà a causa dell'emergenza Covid, potranno presentare domanda per accedere al Fondo da 400 milioni di euro. (Ipsoa)

Su altre testate

Nello specifico, per la misura sono disponibili risorse pari a 20 milioni di euro per ciascun anno in riferimento al 2021 e al 2022, per un totale di 40 milioni di euro. (BusinessWeekly)

La concessione del finanziamento, che sara' rimborsabile in 5 anni, e' vincolata alla presentazione di un piano industriale che oltre alla continuita' produttiva tuteli i lavoratori dell'azienda. Le domande potranno essere presentate a Invitalia che gestisce il fondo per conto del Mise (Italia Oggi)

37 del decreto sostegni era stata annunciata dal ministro Giancarlo Giorgetti nel corso del recente incontro con i parlamentari del territorio di Belluno sul futuro dell'azienda Acc di Mel. (PRIMAPAGINA.TV)

37 del decreto sostegni era stata annunciata dal ministronel corso del recente incontro con i parlamentari del territorio didi riaprire i termini per la richiesta di un finanziamento agevolato, secondo quanto prevede l'articolo 37", dichiara il ministro Giorgetti, che aggiunge: "Il Mise, con tutte le sue strutture e all'interno delle normative di legge esistenti, sta lavorando con il massimo impegno alla ricerca di soluzioni concrete e realizzabili per sostenere le imprese che si trovano in difficoltà anche a causaNon esiste una ricetta unica che si può applicare a tutte le situazioni - sottolinea il ministro - perché ogni azienda ha sue specificità, problematiche e attività economico-produttive diverse. (Borsa Italiana)

ItaliaOggi. A partire dal prossimo 13 dicembre e fino al 29 aprile 2022 le imprese che si trovano in situazione di temporanea difficolta' a causa dell'emergenza Covid potranno presentare domanda per accedere al Fondo da 400 milioni istituto dal Ministero dello Sviluppo economico. (Notizie - MSN Italia)

Contattaci per ulteriori informazioni. Per rimanere sempre aggiornato sugli incentivi dedicati alle imprese creative, iscriviti alla nostra newsletter oppure unisciti al nostro canale Telegram! Si attende la pubblicazione del decreto attuativo, seguiranno aggiornamenti. (Il Giornale delle Partite IVA)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr