Covid, paura tra i vigili a Napoli: un caso ogni due giorni

Covid, paura tra i vigili a Napoli: un caso ogni due giorni
Il Mattino SALUTE

Ventinove tra agenti e sottufficiali hanno contratto il Covid, per una media di uno ogni due giorni.

Adesso per i vigili urbani scatta una nuova emergenza: quella legata alla pandemia e al numero di uomini e donne contagiati dal Covid.

Spaventa, ma non indebolisce certo l’impegno del Corpo, anche il numero dei nuovi casi registrati dall’inizio dell’anno ad oggi.

Tra i nuovi contagiati figurano anche alcuni agenti “under 50”

Dal primo gennaio a ieri sono già 29 gli agenti che si sono ammalati di Coronavirus: una media di uno ogni due giorni. (Il Mattino)

Su altri giornali

"Crescono i contagi, ma è cresciuto anche il numero dei tamponi eseguiti". "La situazione dell'Aretino è di incremento - spiega D'Urso -, ma il dato è legato all'attività importante dei test che in questi giorni si stanno eseguendo. (ArezzoNotizie)

Poco sotto l’Abruzzo (39%) Il bollettino del 23 febbraio del ministero della Salute segnala 13.314 nuovi casi di coronavirus su 303.850 tamponi effettuati in 24 ore (compresi i test antigenici). La percentuale di positivi è al 4,38%, le vittime registrate in un giorno sono 356 (Sky Tg24 )

Sono 13.314 i nuovi casi di coronavirus registrati oggi in Italia, con 356 vittime. Dei nuovi casi circa un terzo, 598, sono asintomatici individuati grazie a screening e contact tracing (la Repubblica)

Coronavirus, il bollettino di oggi 23 febbraio: 356 morti e 13.314 contagi. La variante brasiliana in una scuola a Roma

Completano il quadro i 2.045 tamponi antigenici notificati, sempre ieri, all’Azienda sanitaria I nuovi contagi fra bambini e ragazzi in età scolare sono 24, tra i quali ci sono anche 4 in fascia 0-2 anni ed altri 7 tra 3 e 5 anni. (la VOCE del TRENTINO)

Regioni con indice Rt sotto 1. Regioni con indice Rt uguale o sopra 1 (QuiFinanza)

Saldo ospedalizzati: Ti -2, ricoveri -2. Saldo ospedalizzati: Ti +2, ricoveri +2. (Today.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr