Generali, cda spaccato. Ok a maggioranza alla lista del board

Il Piccolo ECONOMIA

Ieri (lunedì 27 settembre) il cda, dopo 4 ore e mezzo di discussione ad alta tensione, ha approvato a maggioranza la proposta di avviare la procedura per presentare una propria lista per il rinnovo.

Sulle Generali la sfida fra Caltagirone-Del Vecchio da una parte e Mediobanca dall’altra ha raggiunto una intensità mai vista.

Intanto dopo il via libera della Consob partirà il 4 ottobre l’Opa di Generali su Cattolica

Già nell’assemblea del 2019 Caltagirone definì il cda «l’espressione di un mondo di tre anni fa» per stigmatizzare la mancata rappresentanza nel board del gruppo di Ponzano. (Il Piccolo)

Ne parlano anche altre testate

Il presidente Gabriele Galateri di Genola "coordina e dirige il processo di consultazione, attraverso incontri one-to-one, degli azionisti rilevanti e di formazione della lista". Per quanto riguarda i vari passaggi ci saranno prima una autovalutazione del cda con una classica relazione di orientamento sulla sua composizione, seguita dall'avvio del processo di presentazione di una lista di candidati da parte del cda uscente (Borsa Italiana)

Generali, cda si esprime ancora a maggioranza. Il ceo Philippe Donnet, sostenuto dal primo azionista Mediobanca, è candidato alla riconferma. (Finanza Report)

Inutile dire che i soci privati del patto parasociale, guidati dal vicepresidente Francesco Gaetano Caltagirone, si sono opposti alla lista del cda e continueranno a farlo senza rinunciare ad arrotondare le proprie quote azionarie. (Notizie - MSN Italia)

Dopo una discussione di cinque ore il cda di Generali ha votato a maggioranza (9 a favore e 4 contro) l’avvio delle procedure che per la prima volta porteranno anche nella compagnia di Trieste il modello di governance di Mediobanca e cioè la presentazione all’assemblea di una lista per il rinnovo dei vertici confezionata dal cda uscente e non dagli azionisti. (FIRSTonline)

REUTERS/Stefano Rellandini. (L'autore è un'opinionista di Reuters Breakingviews. (Lisa Jucca). On Twitter http://twitter.com/breakingviews. (Tradotto in redazione a Danzica da Michela Piersimoni, in redazione a Milano Gianluca Semeraro, michela. (Investing.com)

La procedura per formare una lista del board Generali, approvata oggi a maggioranza, si legge sul loro sito, prevede che a dirigere il processo sia il presidente Gabriele Galateri di Genola. La procedura per la presentazione della lista del cda di Generali approvata a maggioranza dal consiglio è , spiega la società in una nota, “ovviamente suscettibile di eventuali adeguamenti che fossero richiesti dalle Autorità di Vigilanza”. (Entilocali-online)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr