Booking accusata di aver evaso tasse per 150 milioni di euro in Italia

Booking accusata di aver evaso tasse per 150 milioni di euro in Italia
Corriere della Sera INTERNO

“reverse charge” anche nei casi in cui la struttura ricettiva era priva della relativa partita, con la conseguenza che l’imposta non veniva dichiarata né versata in Italia

È quanto hanno stabilito i finanzieri del Primo gruppo del comando provinciale di Genova e di Chiavari, guidati dal colonnello Ivan Bixio e dal capitano Michele Iuorio, nell’ambito di una inchiesta sulla maxi evasione della società con sede in Olanda. (Corriere della Sera)

Su altri giornali

Ieri la procura della repubblica di Genova, con il procuratore aggiunto Francesco Pinto e il sostituto Giancarlo Vona, l’ha contestato alla società che dipende dalla Booking Holding che ha sede nel Connecticut negli Stati Uniti. (Il Manifesto)

Il sito di prenotazioni Booking.com, che in 6 anni avrebbe guadagnato circa 700 milioni di euro, avrebbe evaso in Italia Iva per oltre 150 milioni. Secondo gli investigatori, Booking avrebbe guadagnato dal 2013 al 2019 circa 700 milioni di euro su oltre 800mila transazioni. (L'Ecodelsud.it)

L’inchiesta sulla maxi evasione del sito di prenotazione hotel Booking. (Horeca News)

Il fisco scopre una maxi-evasione di Booking.com in Italia

e versare nelle casse erariali oltre 153 milioni di euro di imposta “I Finanzieri del Comando Provinciale di Genova, nell’ambito di un’indagine coordinata dalla locale Procura delle Repubblica, hanno concluso una complessa attività di verifica fiscale nei confronti di una nota società con sede in Olanda, che ha permesso di disvelare una maxi evasione di oltre 150 milioni di euro di I. (iGizmo.it)

Di conseguenza, l’IVA non è stata né dichiarata né pagata in Italia. Questo caso potrebbe diventare uno dei primi casi di evasione fiscale da parte della nuovissima Procura europea, che ha già contattato i colleghi italiani per sapere come procedere (BarSport.Net)

Su tale importo la società avrebbe dovuto procedere alla dichiarazione annuale Iva e versare nelle casse erariali oltre 153 milioni di euro di imposta. I finanzieri del Primo gruppo del comando provinciale di Genova e di Chiavari hanno reso noto che il sito di prenotazioni Booking. (TuttoTech.net)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr