Superbonus: a luglio corre ancora, detrazioni a 43 miliardi

Superbonus: a luglio corre ancora, detrazioni a 43 miliardi
La Sicilia ECONOMIA

Pubblicità

E' quanto emerge dalle tabelle aggiornate dell'Enea confrontandole con quelle di giugno.

Aumentano ancora gli investimenti ammessi alla detrazione del Superbonus 110%: al 31 luglio il totale è risultato di 39,75 miliardi (rispetto ai 35,2 miliardi di giugno) con detrazioni a carico dello Stato previste a fine lavori per 43,72 miliardi (dai 38,7 miliardi del mese precedente).

(La Sicilia)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Superbonus, un caos normativo senza fine. Non ci sarebbe da stupirsi nel caso in cui il nuovo governo che uscirà dalle prossime elezioni politiche nazionali volesse intervenire di nuovo sulla disposizione di legge Non smette di crescere la quota di investimenti ammessi alla detrazione del Superbonus 110%. (QuiFinanza)

Aumentano ancora gli investimenti ammessi alla detrazione del Superbonus 110%: al 31 luglio il totale è risultato di 39,75 miliardi (rispetto ai 35,2 miliardi di giugno) con detrazioni a carico dello Stato previste a fine lavori per 43,72 miliardi (dai 38,7 miliardi del mese precedente). (ilmessaggero.it)

L'investimento medio per condomini è di 581.793,65 euro, quello per gli edifici unifamiliari di 112.588,13 euro e quello per unità immobiliari funzionalmente indipendenti di 96.643,70 euro. (Finanza Repubblica)

Superbonus 110%, Enea: sfiorano i 44 miliardi le detrazioni previste

Quasi 44 miliardi di detrazioni. Il totale degli investimenti ammessi alla detrazione sfiora ormai quota 40 miliardi di euro (39.751 milioni, per la precisione) per quasi 224mila asseverazioni. Ascolta la versione audio dell'articolo. (Il Sole 24 ORE)

In attesa di indicazioni sulle novità normative, il superbonus sfiora la soglia dei 40 miliardi di investimenti. Al 31 luglio 2021, ammonta infatti a 39,75 mld di euro il totale nazionale degli investimenti ammessi a detrazione grazie al 110%. (Italia Oggi)

Le asseverazioni per unità immobiliari funzionalmente indipendenti sono state 68.703, con il totale investimenti in unità immobiliari indipendenti a 6,6 miliardi di euro e Lavori inrealizzati a 5,1 miliardi di euro (77,8%). (Teleborsa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr