Festino a base di droga e camera d'albergo distrutta: ci ricasca e si fa beccare di nuovo

Festino a base di droga e camera d'albergo distrutta: ci ricasca e si fa beccare di nuovo
PerugiaToday INTERNO

Nel mentre l’uomo, anch’egli cittadino italiano, dopo essersi accucciato a terra, ha goffamente cercato di gettare qualcosa sotto l’autovettura parcheggiata accanto alla loro.

I due, anche in questa occasione, avevano passato la notte precedente in una struttura ricettiva dove con molta probabilità avevano consumato altra droga.

75 DPR 309/90 (diverse le sanzioni amministrative previste) e la segnalazione alla locale prefettura come assuntori abituali di sostanze stupefacenti

All’interno dell’auto sono poi state trovate anche due bottigliette di plastica manufatte per il consumo dello stupefacente. (PerugiaToday)

Ne parlano anche altri giornali

Non si ferma all'alt, viene arrestato dalla Polizia di Stato: il protagonista della vicenda è un 24enne marocchino residente a Verona, ma di casa a Castiglione delle Stiviere. Una delle due persone si è mostrata subito collaborativa con gli agenti, in quanto – da successive verifiche – è risultata essere un semplice autostoppista. (BresciaToday)

Un trasbordo di 50 chili di cocaina pura che, secondo i piani, avrebbe dovuto rifornire i grossisti che alimentano le piazza di spaccio di Roma est. Gli investigatori erano venuti a conoscenza che in una via di Colle del Sole avveniva sistematicamente un trasbordo di droga e così è scattato il blitz. (RomaToday)

Lo si legge in una nota della Sacal, la società che gestisce gli aeroporti calabresi, dopo l’approvazione del bilancio da parte dell’assemblea degli azionisti. Complessivamente il valore della produzione dell’esercizio, pari a 12.898 euro, si è ridotto del 64% rispetto all’esercizio 2019. (Quotidiano online)

Nasconde la droga a casa dei genitori: operaio 22enne in arresto

È finito ieri in manette un 34enne marocchino residente a Valeggio sul Mincio fermato in sella al suo scooter dai carabinieri della compagnia di Caprino Veronese nel corso di un servizio di controllo. (L'Arena)

Il giovane è stato sorpreso ad occultare, all’interno di uno zaino, sostanze stupefacenti come hashish, marjuana e cocaina, suddivise in dosi e pronte per lo spaccio, per un peso complessivo di 43 grammi circa. (BariToday)

Arrestato per spaccio un 22enne di Potenza Picena e denunciata la compagna di 18 anni. Così la guardia di finanza di Macerata ha scoperto l'operaio su cui gravavano forti indizi di un loro coinvolgimento nello spaccio di stupefacenti lungo la costa. (AnconaToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr