Facebook: priorità metaverso e giovani adulti

Punto Informatico ECONOMIA

Questa è una delle priorità annunciate dall'azienda di Menlo Park in occasione della pubblicazione dei risultati finanziari relativi al terzo trimestre 2021.

Facebook investirà circa 10 miliardi di dollari per la creazione del metaverso.

Rispetto al terzo trimestre 2020, Facebook ha incrementato le entrate del 33% e i profitti del 17%

Mark Zuckerberg ha inoltre evidenziato la necessità di apportare modifiche ai servizi per attirare maggiormente i “giovani adulti“. (Punto Informatico)

La notizia riportata su altre testate

Sono i Facebook Papers, documenti diventati di dominio pubblico grazie alla coraggiosa scelta di una gola profonda, Frances Haugen, di fornirli alla stampa e metterci la faccia. I documenti parlano chiaro: sono decine, i casi, in cui i dipendenti e i tecnici in forza a Menlo Park hanno scoperto problemi enormi che l’azienda ha poi ignorato o, peggio ancora, volutamente disattesi (Redazione Imprese News)

Ha detto che i team di sicurezza di Facebook erano a basso consumo di risorse e “Facebook non è stato disposto ad accettare anche solo piccoli margini di profitto sacrificati per la sicurezza”. Mentre altri social network riguardavano la performance, il gioco o uno scambio di idee, “Instagram riguarda il confronto sociale e sui corpi. (Quotidianpost.it)

“Ciò fornirà agli investitori ulteriore visibilità sugli investimenti che stiamo facendo nella realtà aumentata e virtuale” , ha spiegato Mark Zuckerberg in un post Nonostante le difficoltà, il gruppo fondato e guidato da Mark Zuckerberg ha visto gli utili salire del 17% a 9,1 miliardi di dollari. (Primaonline)

Nella fascia tra 20 e 30 anni si attende un ulteriore calo del 4% sempre entro i prossimi due anni Per stessa ammissione di Zuckerberg, TikTok è stato definito il competitor più agguerrito di sempre. (StudioCelentano.it)

Così il ceo di Facebook Mark Zuckerberg presentando il metaverso Milano, 28 ott. (LaPresse)

Finisce 1-1 tra Granada e Getafe il match di Liga delle 20:00. Il Granada spinge e domina il gioco per lunghi tratti della ripresa e, gli sforzi, vengono ripagati al 97′ grazie a Jorge Molina che inchioda il risultato sull’1-1. (Calcio In Pillole)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr